Coronavirus: rientrati solo 56 nostri connazionali da Wuhan su 57

0
35

Coronavirus, 56 nostri connazionali sono rientrati con un volo militare in Italia ma il 57esimo, un ragazzo di 17 anni, è stato trattenuto a Wuhan.

Aereo italiani coronavirus coronavirus connazionali rientrati
L’aereo atterrato questa mattina atterrato questa mattina all’aeroporto militare Mario de Bernardi: un nostro connazionale non era su questo volo (Getty Images)

56 nostri connazionali sono tornati oggi in Italia da Wuhan con l’aereo – KC-767 dell’Aeronautica militare. Queste 56 persone hanno superato il check iniziale in Cina per il coronavirus e giunte in Italia andranno in quarantena per 14 giorni a Cecchignola, nel Centro olimpico nella città militare.

Nel Centro olimpionico i nostri connazionali saranno nutriti con cibo precotto servito in confezioni sigillate, che sarà loro consegnato da operatori protetti da maschere idonee per evitare un possibile contagio; il cibo avanzato e le vaschette saranno smaltite in modo particolare. I nostri connazionali avranno degli spazi per rilassarsi, con giochi e intrattenimento. Medici infettivologi sono pronti a intervenire in caso qualcuno dei 56 manifesti segni di infezione da coronavirus.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, paziente in condizioni critiche allo Spallanzani: test precauzionali

Coronavirus, rientrati solo 56 nostri connazionali da Wuhan su 57: ecco come sta quello rimasto in Cina

Un nostro connazionale presentava invece la febbre, a 37,7 gradi, uno dei sintomi di infezione da coronavirus. Il ragazzo, uno studente di 17 anni, si trovava in Cina grazie al programma «Intercultura» ospitato da una famiglia cinese a 400 chilometri da Wuhan.

Stefano Verrecchia, capo dell’Unità di Crisi della Farnesina, ha dichiarato all’Ansa che l’adolescente, originario di Grado in Friuli Venezia Giulia, «Ha fatto il test e domani dovremmo avere il risultato. La sua situazione è abbastanza calma, è curato da due signore italiane in un appartamento dell’ambasciata che è costantemente in contatto con lui».

LEGGI ANCHE >>>

Teresa Franco

Coronavirus sintomi
Coronavirus, un nostro connazionale a Wuhan presenta uno dei sintomi FOTO tuttomotoriweb