Coronavirus, l’allarme della virologa: “Epidemia che costerà tantissimo”

0
1300

Coronavirus, la virologa Ilaria Capua, ricercatrice della Florida University, parla dell’epidemia in arrivo e ne descrive i possibili effetti

Coronavirus
Coronavirus (foto dal web) 

Gli effetti del coronavirus si stanno espandendo oltre i confini della Cina, creando grande preoccupazione. Ha provato a fare chiarezza la virologa Ilaria Capua, ricercatrice della Florida University. Intervistata da ‘Fanpage’, ha tracciato il punto della situazione: “Dobbiamo dire la verità alle persone. Questa sarà un’epidemia che ci costerà tantissimo. Ogni tanto emergono dei virus nuovi, c’è una catena di eventi che potrebbe portare la gente ad ammalarsi di coronavirus e non di influenza. Per ora il numero di morti è limitato, paragonato al numero di infetti. La quarantena a Wuhan potrebbe non bastare per evitare una pandemia. In giro per il mondo potrebbero esserci molti più infetti di quando si crede, visto che in molti in quella città avranno viaggiato per il capodanno cinese, prima che fossero messe in atto le misure preventive. Entro 3-4 giorni scopriremo se sarà così. Il virus però sta facendo il giro del mondo più lentamente. L’influenza suina era già in Nuova Zelanda dopo cinque giorni, il coronavirus ci ha messo più di un mese per assumere proporzioni preoccupanti. E’ vero anche che se un virus diventa maggiormente contagioso, di solito è meno virulento. Avremo molte persone infettate, ma non vuol dire che ne moriranno tantissime. Il rischio maggiore è che, con un numero elevato di persone ammalate, si fermino i servizi essenziali, con grossi danni per l’economia”.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, la paura degli italiani

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, paziente grave allo Spallanzani