Agostini: “Se a Rossi non dà fastidio arrivare secondo, continui pure”

0
5452

Giacomo Agostini pensa che Valentino Rossi faccia bene a continuare se ancora si diverte e gli va bene non vincere più così tanto.

Valentino Rossi e Marquez (Getty Images)
Valentino Rossi e Marquez (Getty Images)

Valentino Rossi in questa stagione potrebbe prendere la dolorosa decisione di lasciare la MotoGP. Molto dipenderà dai risultati che riuscirà ad ottenere il rider di Tavullia durante l’inizio del prossimo campionato. Quello che è certo però è che qualora il Dottore decidesse di proseguire ancora non potrà farlo con una M1 ufficiale.

Come riferisce la Gazzetta dello Sport, Giacomo Agostini ha così commentato l’accaduto: “Valentino per quello che ha fatto nella sua carriera si è guadagnato il diritto di decidere cosa vuole fare. Io quando ho cominciato ad andare male ho deciso di smettere. Mi sono sentito male, umiliato, leggendo sui giornali che ero finito solo perché ero arrivato secondo. Quella però è una cosa personale e se a lui non dà fastidio non vedo perché non debba continuare”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Agostini: “Non mi immagino la Yamaha che non dà materiale ufficiale a Rossi”

L’ex pilota ha poi proseguito: “Avere nel 2021 Valentino e Lorenzo di nuovo nello stesso team, ma questa volta nella squadra Petronas sarebbe bello, però dovrebbero comunque ottenere dei risultati perché stiamo parlando di due grandi campioni. La Yamaha deve essere molto riconoscente nei confronti di Valentino e lo stesso Vale nei confronti del team di Iwata”.

Infine Agostini ha così concluso: “La cosa importante è avere la garanzia che la Yamaha fornisca a Vale del materiale ufficiale. Se Rossi avrà la stessa moto degli ufficiali non vedo il problema. Non posso immaginare che la Yamaha non dia del materiale di prim’ordine al numero 46″.

Leggi anche —> Agostini e quella richiesta a Jarvis: “Brava Yamaha, così si fa”

Antonio Russo

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)