Coronavirus, la prima “vittima” nei motori è la gara di Formula E in Cina

0
221

I timori per l’epidemia di coronavirus convincono l’organizzazione della Formula E a rimandare l’ePrix in programma in Cina a marzo, a Sanya

La partenza dell'ePrix di Cina di Formula E 2019 a Sanya (Foto Lat Images/Formula E)
La partenza dell’ePrix di Cina di Formula E 2019 a Sanya (Foto Lat Images/Formula E)

È già tragico il bilancio dell’epidemia di coronavirus in corso in Cina, che conta già oltre 300 vittime. Ma, nel mondo dei motori, a cadere sotto i colpi del virus cinese è stata per ora solo una gara: l’ePrix di Formula E che era in calendario il 21 marzo nella città di Sanya.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

L’appuntamento è per ora stato rimandato a data da destinarsi da parte dell’organizzazione del campionato per monoposto elettriche, che ha spiegato di aver intrapreso “le misure necessarie per assicurare la sicurezza del suo staff, dei partecipanti e degli spettatori”. La decisione in merito ad un’eventuale nuova data per la corsa verrà presa in futuro, a seguito dell’attento monitoraggio della situazione.

A rischio anche il Gran Premio di Formula 1 in Cina

Se l’ePrix dovesse essere cancellato definitivamente, con ogni probabilità si rimedierebbe prevedendo una doppia gara in occasione di un altro weekend, sulla scorta di quella conclusiva della stagione in programma a Londra.

Questa scelta comunicata oggi conferma i grossi dubbi che persistono sul regolare svolgimento anche del Gran Premio di Cina di Formula 1, attualmente in programma a Shanghai per il prossimo 19 aprile. La Federazione internazionale dell’automobile ha recentemente diramato un comunicato stampa in cui si diceva pronta ad agire in tal senso, nel caso in cui ci fossero preoccupazioni serie per la salute degli addetti ai lavori o dei tifosi.

Leggi anche —> Coronavirus, il pessimismo degli esperti: il GP di Cina potrebbe saltare

Jean-Eric Vergne festeggia la vittoria nell'ePrix di Cina di Formula E 2019 a Sanya (Foto Lat Images/Formula E)
Jean-Eric Vergne festeggia la vittoria nell’ePrix di Cina di Formula E 2019 a Sanya (Foto Lat Images/Formula E)