C’è Posta per Te, la parolaccia di Maria de Filippi fa esplodere lo studio

0
274

Nella giornata di ieri, sabato 01 febbraio, è andata in onda la seconda puntata del programma C’è Posta per Te condotto da Maria De Filippi: la padrona di casa in occasione del ragionamento con un destinatario dell’invito, se aprire o no la busta, avrebbe detto una parolaccia.

Uomini e Donne rinvio
(foto dal web)

Nella giornata di ieri, sabato 01 febbraio, è andata in onda la seconda puntata del programma C’è Posta per Te condotto da Maria De Filippi. Tra le tante storie c’è stata quella di un uomo di nome Ernesto, che è stato lasciato dalla moglie Licia dopo averla tradita per tre anni con una donna che frequentava la loro famiglia e che ha contattato la trasmissione per ottenere il perdono della donna.  Consegnata l’invito alla signora Licia, quest’ultima ha deciso di presentarsi e durante la canonica fase in cui Maria de Filippi si dedica al ragionamento con il destinatario della “posta” se aprire o meno la busta, ha fornito il proprio consiglio vedendo la donna molto combattuta: “A volte non si fanno le cose che ufficialmente sono giuste, ed in questa circostanza la cosa ufficialmente giusta sarebbe dire ‘no, mi hai tradito, sei stato uno st****, sei lo st**** dell’anno: via dalla mia vita’. Questa è la cosa che dice la testa – afferma Maria De Filippi– e che dicono tutti. Poi ognuno rimane della sua idea, ma tu prenditi la tua di vita e fregatene di quello che è ufficialmente giusto: quello che ufficialmente giusto adesso è quello che vuoi tu”.

Leggi anche —> Verissimo, Elena Sofia Ricci parla dell’abuso subito a 12 anni

maria de filippi uomini e donne