Marini: “Io e Vale come i fratelli Marquez? No, vi spiego la differenza”

0
5745

Luca Marini ha spiegato che c’è una grande differenza tra lui e Valentino Rossi e i due fratelli Marquez che quest’anno correranno insieme in MotoGP.

Marini (Getty Images)
Marini (Getty Images)

Luca Marini rincorre da qualche anno un posto in MotoGP. Dopo i progressi degli ultimi anni il rider italiano vuole provare finalmente a vincere il titolo iridato così da fare il grande salto nella classe regina e magari ritrovarsi a correre con il fratello Valentino Rossi.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Luca Marini ha così affermato: “Quest’anno ci sono novità di gomma ed elettronica quindi bisogna fare un piccolo reset. Tutti puntano il titolo e io spero di essere in lizza. In ogni caso il Mondiale non è necessario per andare in MotoGP, Quartararo c’è arrivato con sole due vittorie”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Marini: “Vale non corre per fare 7°”

Il fratello di Valentino Rossi ha poi proseguito: “Valentino ha chiesto del tempo per valutare e la Yamaha non voleva perdere Quartararo ed ecco che è accaduto tutto. Probabilmente servirebbe una finestra di mercato come nel calcio per evitare equivoci. Vederci insieme nel 2021 è fantascienza, per prima cosa io dovrei arrivare in MotoGP e poi lui dovrebbe avere voglia di continuare”.

Infine Luca Marini ha così concluso: “Per me e Vale è diverso da Marc e Alex. Loro sono in Honda, Alex ha il pacchetto migliore e il paracadute di un altro team. A Vale hanno proposto un appoggio diretto nel team Petronas e lì c’è già Morbidelli, dove mi metto io? Essere insieme con mio fratello sarebbe un privilegio anche se in team diversi. Vedo Vale motivato, ma non va alle gare per fare 7° e anche lui lo sa ed è per questo che ha chiesto quel tempo per capire”.

Leggi anche —> Luca Marini: “In team con mio fratello Valentino? Vi dico cosa ne penso”

Antonio Russo

Luca Marini (Getty Images)
Luca Marini (Getty Images)