Meteo febbraio: caldo primaverile ma solo per poco

Il mese di febbraio secondo gli ultimi aggiornamenti meteo sarà caratterizzato da un caldo anomalo sino a giorno 4 per poi subire una brusco peggioramento dettato da un freddo artico.

Sole
(foto dal web)

Il meteo del mese di febbraio sarà caratterizzato nei suoi primi giorni, sino approssimativamente al 4, da un’anomala ondata di caldo che porterà ad un innalzamento delle temperature ben oltre la media stagionale: le colonnine di mercurio toccheranno, infatti, i 20°C. D’improvviso, però, il drastico peggioramento con una brusca falciata di freddo artico.

Meteo febbraio, innalzamento delle temperature sino al 4, poi il gelo

Il mese di febbraio è ormai alle porte: secondo gli esperti de Ilmeteo.it, il suo inizio sarà caratterizzato da un piacevole caldo con temperature che andranno a superare di gran lunga quelle della media stagionale, ma ben presto sopraggiungerà un freddo artico. Già a partire dalla fine della prima settimana la traslazione verso i settori del nord Europa dell’anticiclone faranno calare sulla nostra penisola un vortice proveniente dal Circolo Polare Artico. La conseguenza sarà immediata: l’Italia soprattutto a nord subirà, riportano gli esperti de Ilmeteo.it, una sciabolata di freddo gelido con Maestrale su Sardegna e settori tirrenici nonché con Bora su quelli adriatici. Stando a quanto riporta Ilmeteo.it, al momento pare che questa fase di maltempo colpirà anche il meridione sul quale sarebbe previsto anche qualche fiocco di neve. Ripresa nella seconda parte del mese di febbraio dove il meteo dovrebbe tornare stabile con temperature più miti e tempo sereno. In generale il peggioramento sarà dettato, riportano gli esperti de Ilmeteo.it, dallo stratwarming del Vortice Polare ossia dalla sua frantumazione in più parti. Il particolare fenomeno potrebbe portare drastici abbassamenti di temperatura su tutto il Paese. Un avvio dai tratti primaverili quello del mese di febbraio che subirà secondo gli esperti un drastico peggioramento: neanche il tempo, dunque, di godere del bel tempo che l’Italia fronteggerà una nuova e seconda fase d’inverno.

Come spiegato più volte dagli esperti, le previsioni meteorologiche sono soggette a repentine ed imprevedibili variazioni, pertanto è consigliato seguire sempre gli aggiornamenti se si vuole rimanere informati con precisione.

Leggi anche —> Milan, si tratta per due giocatori prima della chiusura del calciomercato

Caldo record
(foto dal web)