Farmaco ritirato | la nota di AIFA | “Non dovete assumerlo”

L’Agenzia Italiana del Farmaco comunica la notizia inerente un farmaco ritirato. Tutte le informazioni necessarie da conoscere, da marca a lotti.

farmaco ritirato
Aggiornamenti su di un farmaco ritirato FOTO tuttomotoriweb

L’Agenzia Italiana del Farmaco fornisce un aggiornamento su di un farmaco ritirato. Il motivo è da ricercare in una azione a scopo precauzionale, con 8 lotti nello specifico tolti dagli scaffali di tutte le farmacie. Lotti che appartengono tutti ad un antidepressivo prodotto da Angelini. La società stessa ha fatto sapere che il farmaco ritirato in questione ha visto un errato posizionamento delle tacche situate sul contagocce delle confezioni contestate. questo medicinale è il Trittico OS GTT 30ML 60MG/ML AIC 022323099, un antidepressivo appartenente alla seconda generazione.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, i Simpson lo avevano previsto: ma non solo questo

Farmaco ritirato, le informazioni utili da sapere

A seguire ecco i lotti e le relative date di scadenza del prodotto ritirato

lotto numero 0102 con scadenza agosto 2022
lotto numero 0103 con scadenza agosto 2022
lotto numero 0104 con scadenza settembre 2022
lotto numero 0105 con scadenza ottobre 2022
lotto numero 0106 con scadenza ottobre 2022
lotto numero 0107 con scadenza novembre 2022
lotto numero 0108 con scadenza novembre 2022
lotto numero 0109 con scadenza novembre 2022

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, caso sospetto in provincia di Fermo, nel marchigiano

Lo stesso viene prescritto per la cura di insonnia, ansia e depressione cronica. Angelini rende noto come comportarsi in merito alle procedure per il ritiro. L’invito è rivolto a tutti coloro che si accorgono di avere in casa il farmaco ritirato. Occorre semplicemente riportarlo nella farmacia dove è avvenuto l’acquisto. Poi potrà avvenire o il rimborso oppure un cambio con altro medicinale. Non è necessario presentare lo scontrino di acquisto in casi come questo.

LEGGI ANCHE –> Tonno ritirato dal mercato | frammenti blu al suo interno