Coronavirus, i Simpson lo avevano previsto: ma non solo questo

0
2122

Coronavirus, i Simpson lo avevano previsto: ma non solo questo

I Simpson avevano previsto anche il CoronaVirus. Molto spesso abbiamo sentito questa frase riferita ad usanze, nuove tecnologie o avvenimenti precisi, ma stavolta la precisione cui cui è stato previsto questo evento da i brividi. La puntata in questione, nella versione italiana è la 21esima della quarta stagione: l’episodio racconta l’arrivo di un pacco postale spedito da una fabbrica dell’estremo oriente, contenente uno spremiagrumi ordinato al telefono da Homer. Prima di essere stato confezionato e spedito, un dipendente della fabbrica starnutisce nel pacco e così a Springfield arriva il virus, pronto a propagarsi non appena viene aperto il pacco.

Coronavirus, la decisione clamorosa di un bar di Roma –> LEGGI QUI

 

La lista delle cose che i Simpson hanno previsto

Ci sono tante cose che i Simpson avevano predetto, e più o meno la lista “inquietante” è questa:

 

  1. Lisa nei panni di Greta Thunberg.
  2. L’arrivo del Coronavirus.
  3. Il pesce a tre occhi: Burt cattura un pesce a tre occhi e dopo un decennio viene scoperto davvero un pesce in Argentino dotato di tre occhi.
  4. La censura del David: Springfield protesta contro la statua del David esposta nel museo definendola oscena per la sua nudità. La censura si è avverata a luglio 2016, quando gli attivisti russi hanno votato sul vestire una copia della statua rinascimentale.
  5. Trump Presidente degli Stati Uniti: Lisa assume il ruolo di presidente del paese e commenta: “Come sapete, abbiamo ereditato un bel problema economico dal presidente Trump”.
  6. Camera Go Pro: nel 1994 un programma di ricerca chiedeva ad Homer di indossare un cappello con una telecamera nascosta per spiare Apu e il suo cibo andato a male, stava per prevedere con venti anni di anticipo le videocamere GoPro.
  7. La partita al mondiale Germania Brasile: nell’episodio “Non devi vivere come un arbitro” si è predetta la vittoria della Germania contro il Brasile, anche se in quel momento sembrava impossibile. Anni dopo, successe.
  8. Virus Ebola 1997: un’altra disgrazia che era stata prevista era la questione dell’Ebola. Marge chiede a Bart se vuole leggere il libro intitolato: Curios George and the Ebola Virus.
  9. Il correttore automatico 1994: nell’episodio si vede che in un palmare Apple cambia completamente scritta rispetto a ciò che si è digitato. 5 anni dopo, la Nokia e Benfon implementarono la tecnologia del correttore automatico nei loro dispositivi.
  10. Traduttore dei pianti 1192: Herb Powell inventa un dispositivo bizzarro per interpretare i pianti dei neonati. Soltanto 15 anni più tardi viene creato Infant Cries Translator che serve appunto a questa funzione.
  11. Smartwatch 1995: Lisa aveva un fidanzato che usava l’orologio come cellulare. Solo 14 anni dopo la Samsung produsse il primo esemplare di smartwatch chiamato Watch Phone.
  12. Bibliotecari robot 1995: Lisa durante un episodio al college, entrò nella Biblioteca dove c’erano solo robot con le sembianze umane. Ciò divenne reale nel 2011 quando l’Università di Chicago creò una biblioteca gestita solo dall’intelligenza artificiale.
  13. Cuffie hamburger 1998: Il dottor Frink indossava delle cuffie a forma di hamburger. Nel 2013 queste cuffie sono state inventate e commercializzate.
  14. Grass & Co 1998: Bart e Homer si dedicano al furto di grasso dai fast food. Nel 2008 negli Stati Uniti si sono registrati svariati furti di lardo ed olio da fast food e ristoranti.
  15. La crisi economica della Grecia: Homer appare in un telegiornale nel quale si parla dell’Europa che ha messo in vendita la Grecia su eBay. Tre anni dopo la Grecia attraversa la sua peggior crisi economica.
  16. Bengt Holmstrom premio Nobel dell’Economia: nel 2010 i Simpson hanno mostrato Bengt Holmstrom come un palpabile al Nobel. Sei anni dopo lo vinse davvero.
  17. L’attacco della tigre bianca a Roy Horn: nel 1993 in un episodio i famosi addestratori sono stati attaccati da una tigre bianca. Dopo dieci anni è successo davvero.
  18. Lady Gaga al Supper Bowl: la cantante appare in un episodio mentre canta da altezze improponibili. Nel 2017 lo ha fatto davvero.
  19. Guitar Hero: in un episodio i Rolling Stones regalano una giacca a Homer con la scritta Guitar Hero. Anni dopo arriva nei negozi un videogioco con lo stesso nome.
  20. Ultima, ma non meno importante, l’attacco alle torri gemelle. Nel 1997 in un viaggio a New York si vede la promozione di un viaggio per la Grande Mela a 9 dollari, con affianco ne torri che formano un numero 11. 11/09 è stato il giorno dell’attentato.