Coronavirus, la clamorosa decisione di un bar di Roma

Un bar nel pieno centro di Roma ha affisso un cartello a mezzo del quale invita tutti coloro i quali arrivano dalla Cina a non fare ingresso all’interno dell’esercizio commerciale: la scelta nascerebbe a causa del timore da contagio da nuovo coronavirus.

ristorante
(foto dal web)

Un bar di Roma, sito a poca distanza dalla Fontana di Trevi con esattezza in via del Lavatore, ha deciso di prendere una drastica decisione ed affiggere un cartello dove invita tutti coloro i quali provengono dalla Cina a non fare ingresso nell’esercizio commerciale. La scelta, probabilmente, nasce a seguito dei due casi di contagio da nuovo coronavirus registratisi nella Capitale: ad essere stati colpiti dal 2019-nCoV una coppia di coniugi cinesi in vacanza. A riportare la notizia la redazione di Leggo, la quale ha verificato che il bar avrebbe scritto sul cartello: “A causa delle misure di sicurezza internazionali le persone che vengono dalla Cina non sono autorizzate a entrare in questo posto. Ci scusiamo per ogni inconveniente“.

Leggi anche —> Virus cinese, l’Italia blocca spazio aereo: atterrati gli ultimi voli stamattina

Coronavirus Cina
(Getty Images)