Coronavirus sintomi | mascherina ed altro | i consigli da attuare

0
132

Il Coronavirus sintomi e consigli da mettere in pratica. La malattia sorta in Cina si sta diffondendo anche in molte altre parti del mondo.

Coronavirus sintomi
Coronavirus sintomi e consigli da attuare FOTO tuttomotoriweb

In questi giorni, in materia di Coronavirus sintomi e presunti casi rappresentano uno degli argomenti più gettonati. Sul web come anche nei telegiornali si parla spesso di questa malattia che ha avuto origine in Cina a partire dal mese di dicembre del 2019. Questo è quanto si può evincere esaminando i dati attualmente a disposizione. Grande apprensione c’è comunque soprattutto nell’area di origine della patologia, rappresentata dalla città di Wuhan e dintorni. Lì ed in altri centri abitati della Cina vige un vero e proprio coprifuoco, con strade deserte e cittadini autorizzati ad uscire di casa e spostarsi solo dopo avere ottenuto severissimi permessi. Molti esperti dibattono ora sulla effettiva utilità delle mascherine per proteggersi dal batterio 2019-nCOV.

LEGGI ANCHE –> Il Coronavirus minaccia anche il GP di Cina: la Federazione reagisce così

Coronavirus sintomi, la mascherina serve solo in certi casi

Ci sono infettivologi che si dicono favorevoli alla loro applicazione e che sostengono che coprire le vie aeree ostacolerebbe la trasmissione del Coronavirus. Però gli studi a sostegno di questa tesi hanno avuto come soggetti non persone comuni bensì membri del personale medico. E quindi istruiti al meglio all’utilizzo delle mascherine. Le stesse possono rappresentare una barriera ulteriore nel processo di trasmissione mani-bocca. Toccarsi la faccia è un modo per introdurre dei germi nel proprio organismo. E questo spesse volte è un riflesso incondizionato che una persona compie in media 22 volte all’ora. Per cui le mascherine possono effettivamente proteggere, ma certo solo in materia parziale. Poi la maggior parte di esse non aderisce ai lati e lascia comunque degli spazi aperti e privi di filtri dell’aria.

LEGGI ANCHE –> L’opinione dei medici sul Coronavirus è sorprendente

Altri accorgimenti da prendere

Tra i consigli forniti quando ci si mette una maschera, ci sono quelli di tenerla anche per parlare al telefono. Di applicarla a bocca, naso e mento facendo aderire a dovere al volto e di non toccarsi la faccia. Va messa poi con costanza, anche se nei Paesi diversi dalla Cina sembra non essere particolarmente utile, stando alle raccomandazioni dell’Oms. Consigliatissimo lavarsi le mani con sapone ed acqua calda per almeno 20 secondi ed in maniera approfondita. Meglio se anche con qualche disinfettante. In caso di starnuti, copritevi con un fazzoletto. Evitate il contatto con animali e non mangiate prodotti animali poco cotti o peggio ancora crudi. In caso di febbre alta, tosse e difficoltà respiratorie croniche e reiterate per almeno una 5 giorni od una settimana è infine bene contattare il proprio medico di base.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, la profezia di Bill Gates nel 2018: “30 milioni di vittime in 6 mesi”