Christian De Sica senza soldi, la confessione: “Ci ha pensato mia moglie”

Christian De Sica senza soldi, la confessione: “Ci ha pensato mia moglie”

©Claudio Bernardi/Lapresse
Roma, 21 ottobre 2014 – Auditorium Parco della Musica
Festival Internazionale del Film di Roma
Spettacolo
Red Carpet “Tre Tocchi”
nella foto: Christian DeSica e Silvia Verdone

Christian De Sica è sicuramente uno degli attori più amati del mondo dello spettacolo. Figlio d’arte, non ha avuto una vita facile e soprattutto una carriera tutta rosa e fiori. Durante un’intervista rilasciata ad un noto quotidiano italiano, ha raccontato delle difficoltà riscontrate agli inizi della sua carriera. Subito dopo la morte del padre Vittorio, ha dovuto lasciare che Silvia Verdone, sua attuale moglie e all’epoca solo fidanzata, lo aiutasse. Era lei che gli dava da mangiare.

GFVIP, Antonio Zequila è violento e i social vogliono la squalifica: “Mandatelo a casa” –> LEGGI QUI

Era lei a pagare l’affitto e le spese di casa durante quel periodo difficile, lui aveva soltanto ventitré anni e non sapeva più come andare avanti. “Solo quando firmai il primo contratto con Carlo Vanzina detti una gomitata a Silvia dicendole: d’ora in poi mangeremo bene” conclude, ricordando il momento in cui la sua vita è cambiata. Da allora la sua carriera è stata tutta in discesa e alla fine è riuscito a diventare uno degli attori più amati di sempre, a prescindere dal mito che è stato suo padre.

christian de sica