Sanremo 2020, Amadeus distrutto dalle accuse di Michelle Hunziker

Sanremo 2020, Amadeus distrutto dalle accuse di Michelle Hunziker

Sanremo 2020
(foto dal web)

Manca meno di una settimana all’inizio del Festival di Sanremo e ancora non si sono attenuate le critiche nei confronti di Amadeus che lo condurrà. Durante la conferenza stampa ha fatto molto scalpore dicendo che la fidanzata di Valentino Rossi ha saputo stare dietro ad un grande uomo e questo ha scatenato le polemiche del web, ma non solo. Anche Michelle Hunziker non ha particolarmente apprezzato. “In questi giorni ho osservato incredula ciò che sta accadendo. Sono anni che stiamo battagliando in tutto il mondo per riuscire ad invertire una cultura profondamente sbagliata che riguarda il mondo delle donne. È davvero faticoso ogni volta avanzare, perché la vecchia cultura è davvero ancora profondamente radicata e difficile da estirpare. Le donne vengono ancora viste come degli oggetti da possedere. Sarebbe stato bello vedere che il festival avesse una sensibilità per questo tema, e invece no. Quello che dovrebbe essere naturale per chi ha in mano il festival della canzone italiana, evidentemente non lo è. Non hanno prestato sensibilità verso un tema importante: il nostro futuro. Io sono la prima fan di Sanremo e auguro a questo Festival un grandissimo successo”. 

Sanremo 2020, rivelati i primi chachet: Benigni il più pagato –> LEGGI QUI

Amadeus ci è rimasto male per questo attacco diretto della show girl svizzera, proprio da lei non se lo aspettava considerando che hanno sempre avuto un bellissimo rapporto. “Chi conosce Amadeus sa che non è maschilista e si è solo espresso male (in casa sua comanda la moglie Giovanna). Da Michelle non se lo aspettava proprio” si legge sulle colonne di Chi.

Michelle Hunziker
Michelle Hunziker (Getty Images)