Jorge Lorenzo fa visita all’Inter prima di firmare con Yamaha

0
245

Jorge Lorenzo ha fatto visita alla sede dell’Inter. Il maiorchino potrebbe scendere in pista a Sepang nei panni di collaudatore Yamaha.

Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (photo Instagram)

Vacanze finite per Jorge Lorenzo che dopo l’ultima gara a Valencia si è dato alla pazza gioia tra Bali, Messico e diversi salti a Milano. L’ex pilota maiorchino potrebbe molto presto vestire i panni del collaudatore Yamaha, una voce che si rincorre da tempo, ma che sembra sempre più vicina all’ufficialità.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, il pentacampione potrebbe scendere in pista già nel primo test in Malesia in programma fra poco più di una settimana, per dare un aiuto sostanzioso ai quattro alfieri Valentino Rossi, Maverick Vinales, Fabio Quartararo e Franco Morbidelli nello sviluppo della Yamaha M1 2020 e soprattutto per la stagione 2021 di MotoGP. Un piano ben collaudato da tempo da parte della casa di Iwata, desiderosa di tornare al vertice mondiale nel più breve tempo possibile.

Leggi anche —> Quartararo in Yamaha, arriva la reazione di Rossi: “Ecco cosa farò”

Lorenzo collaudatore Yamaha

Jorge Lorenzo è pronto a scendere in pista come tester al fianco dei collaudatori Nakasuga e Nozane. Al momento non sarebbero previste wild card, quindi l’ipotesi di rivederlo in gara è alquanto remota. Nell’attesa di rivestire i panni Yamaha, dopo il suo addio nel 2016 e dopo tre titoli mondiali nella classe regina con la sua amata M1, Jorge è tornato a Milano per fare visita alla sede dell’Inter, dove ha incontrato il presidente Steven Zhang.

Il maiorchino sarà in tribuna questa sera in occasione dei quarti di finale di Coppa Italia tra Inter-Fiorentina. “Grazie Inter per l’ospitalità e per avermi mostrato la vostra storia. Ci vediamo stasera allo stadio“, ha scritto Jorge Lorenzo sui social.