Virus cinese, paura in Italia: donna ricoverata in ospedale nel reparto malattie infettive

0
8608

In Italia vi sarebbe un nuovo caso sospetto da coronavirus: una donna di 53 anni cinese proveniente proprio dalla zona del focolaio avrebbe accusato i sintomi del contagio mentre si trovava su di un autobus diretto verso Lucca.

Virus Cinese
 (Getty Images)

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha rettificato la propria posizione sulla minaccia globale dell’epidemia da coronavirus, che da “moderata” sarebbe divenuta “elevata“. Tale revisione, riferisce l’Oms sarebbe il frutto della mera correzione di un “errore di formulazione” all’interno della sua più recente relazione sul contagio. Quanto invece alla dichiarazione circa l’emergenza sanitaria globale l’Organizzazione sarebbe rimasta salda sulla sua posizione, nonostante numerosi siano i casi al di fuori dei confini  Cinesi. Anche in Italia cresce la paura dopo che una donna cinese di 53 anni ha accusato sintomi simili a quelli da contagio da coronavirus mentre si trovava su di un autobus diretto a Lucca.

Leggi anche —> Virus cinese, madre e figlia ricoverate a Milano: i risultati delle analisi

Coronavirus, sale l’allerta anche in Italia: un presunto caso in Toscana

Sarebbero 106 i morti e quasi 4.000 i contagi a causa del nuovo coronavirus ad oggi registrati. Secondo le ultime stime delle autorità cinesi di quei decessi quasi tutti sarebbero stati registrati ad Hubei, ossia il focolaio dell’epidemia. Intanto, numerosi Paesi lanciano l’allarme ed invitano i propri cittadini a non effettuare viaggi in Cina, è il caso degli Stati Uniti d’America dove ad oggi pare siano stati registrati 5 casi. Colpita anche l’Europa, precisamente la Germania dove è stata confermata una vittima del contagio nella Baviera meridionale. Stando a quanto riporta la redazione di Rainews, si tratterebbe di  un uomo della zona di Starnberg il quale è stato posto sotto controllo medico ed in isolamento.

Paura anche in Italia dove una turista cinese di 53 anni, riferisce Rainews, è stata ricoverata presso l’Ospedale San Jacopo di Pistoia. La donna che si trovava in viaggio verso Lucca su di un pullman con altre persone  avrebbe accusato un malore accompagnato da febbre. Il mezzo si è dunque fermato in un’area di servizio poi isolata per alcune ore e sui luoghi sono sopraggiunti i sanitari del 118 che hanno immediatamente trasferito la donna in Pronto Soccorso seguendo il protocollo. Gli altri viaggiatori hanno proseguito il loro tragitto ma verranno sottoposti, riporta Rainews, a specifici accertamenti. Al momento la 53enne cinese è ricoverata presso il reparto di malattie infettive ove è stata sottoposta a tutti gli esami del caso. In corso anche l’indagine per comprendere se fosse su territorio italiano nelle due settimane precedenti al manifestarsi dei sintomi.

Leggi anche —> Virus cinese, sviluppato spray protettivo ma “produzione per uso pubblico non è disponibile”

Coronavirus Cina
(Getty Images)