Rivola: “Vi svelo cosa farà l’Aprilia con Andrea Iannone”

0
229

MotoGP | Massimo Rivola ha analizzato l’attuale situazione che sta vivendo in questi mesi l’Aprilia e il suo pilota Andrea Iannone.

Andrea Iannone (Getty Images)
Andrea Iannone (Getty Images)

L’Aprilia sta vivendo un momento molto complicato della sua storia. La casa di Noale, infatti, deve fare i conti con una moto che ha bisogno di sviluppo inoltre ha la grana Iannone da risolvere. Il rider di Vasto, infatti, sta ancora lottando contro le accuse che gli sono piovute addosso in questi mesi e la sua presenza in questa stagione di MotoGP è in forte dubbio.

Come riportato dal Corriere della Sera, Massimo Rivola ha così commentato: “L’udienza ci sarà il 4. I valori di questa sostanza nelle seconde analisi erano molto bassi. Visto che anche il testosterone, che di solito in questi casi si alza, è invece molto basso, il dubbio mi viene. Forse c’è stata una contaminazione alimentare. Ad Andrea piace la carne e anche la stessa Wada dice che in Asia girano carni trattate”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Rivola: “Se servirà in Qatar ci sarà Smith”

Il numero uno dell’Aprilia ha poi proseguito: “Ho fatto per anni il direttore sportivo e conosco il rispetto delle regole, ma non facciamo processi. Restiamo vicini ad Andrea. Molte volte ci facciamo influenzare dal fatto che Andrea fa pubblicità e si fa vedere a torso nudo, ma non è così. Sarei sorpreso se non venisse penalizzato perché comunque la Federazione deve sottostare a dei codici. Naturalmente se dovesse ricevere una squalifica di 1-2 anni è chiaro che il rapporto finisce, ma se dovesse ricevere solo tre mesi allora vorrebbe dire che sarebbe stato riconosciuto innocente”.

Infine Rivola ha così concluso: “Cerco di tenerlo su, se possiamo farlo tornare in pista voglio che dimostri quanto è forte. A Sepang ci sarà Smith e poi Espargaro. Porteremo una moto del 2019 per Savadori, poi vedremo, speriamo che la sentenza sia rapida. In Qatar se dovesse servire ci sarà Smith, è l’unico che conosce la moto”.

Antonio Russo

Andrea Iannone (Getty Images)
Andrea Iannone (Getty Images)