Maverick Vinales correrà in MotoGP con la Yamaha fino al 2020. La casa di Iwata oggi ha annunciato il rinnovo di contratto del pilota spagnolo.

Maverick Vinales MotoGP
Maverick Vinales (©Getty Images)

Primo colpo di scena del mercato piloti MotoGP. Poco fa la Yamaha ha comunicato ufficialmente il rinnovo di contratto di Maverick Vinales. Lo spagnolo continuerà a correre per la casa di Iwata anche nel 2021 e nel 2022.

Nonostante i rumors che lo davano come grande obiettivo della Ducati, il 25enne rider di Figueres ha deciso di sposare il progetto Yamaha anche per il futuro. Una scelta per certi versi coraggiosa, dato che ancora non si è a conoscenza della competitività della nuova M1. Evidentemente Vinales ha ricevuto le rassicurazioni richieste e ha scelto di firmare senza aspettare di verificare in pista il livello della moto.

MotoGP, Vinales felice del rinnovo con Yamaha

Queste le parole di Maverick dopo l’annuncio ufficiale del rinnovo di contratto con la Yamaha: «Sono estremamente felice perché sento di riuscire a mantenere la “mia squadra”. Questo sarà il secondo anno con il mio attuale equipaggio, e dopo questo avrò altri due anni. Sono emozionato! Penso che se continuiamo a lavorare duramente andremo nella direzione giusta. Per me è stato molto importante fare questo annuncio prima dell’inizio della stagione, perché sono fortemente motivato e voglio essere in grado di concentrarmi completamente sulla stagione 2020. Non voglio passare troppo tempo a pensare al futuro. Non c’erano ragioni per non stare con Yamaha, perché mi sento come in famiglia».

Vinales è entusiasta di proseguire la propria carriera in MotoGP con la casa di Iwata: «La Yamaha mi sta dando molto supporto e, come ho già detto, ho il “mio team”, cosa di cui ho davvero bisogno. Dobbiamo continuare a lavorare ed essere molto forti. Il nostro obiettivo principale è essere campioni del mondo e cercare di riportare Yamaha al primo posto. Farò del mio meglio. Di sicuro, darò tutto ciò che devo per rendere orgoglioso anche il nostro team. Vorrei dire “Grazie” a Yamaha per la loro fiducia in me. Mi stanno dando molta fiducia e ho davvero fiducia nella nostra partnership. Penso che entrambi cresceremo molto velocemente e continueremo a spingere».

Leggi anche —> Yamaha, dopo la firma di Vinales che farà Valentino Rossi (e Quartararo)?

yamaha vinales rinnovo contratto
Il comunicato Yamaha sul rinnovo di Maverick Vinales