Tutti i dati aggiornati sul virus che dalla Cina si è diffuso in ogni parte del mondo e sta terrorizzando il mondo globalizzato.

Coronavirus virus cina
La malattia Coronavirus fa paura con casi in tutto il mondo e diversi morti accertati FOTO tuttomotoriweb

Lo scoppio di un nuovo coronavirus iniziato nella città cinese di Wuhan ha già ucciso 81 persone in Cina. Le infezioni sono state confermate in molti altri Paesi. Ma delle quasi 3000 persone che hanno contratto il virus, la stragrande maggioranza vive in Cina.

LEGGI ANCHE >>> Virus cinese, madre e figlia ricoverate a Milano: i risultati delle analisi

Virus Cina: gli ultimi aggiornamenti sull’epidemia fatale

La maggior parte dei decessi, 76 anni, è avvenuta nella provincia centrale di Hubei, centro dell’epidemia.

I funzionari nella capitale Pechino, che ha una popolazione di circa 21 milioni, hanno annunciato la prima morte in città a causa di un coronavirus in un uomo di 50 anni. L’uomo era andato a Wuhan l’8 gennaio e aveva avuto la febbre dopo essere tornato a Pechino una settimana dopo. Gli fu diagnosticata l’infezione il 22 gennaio e morì per insufficienza respiratoria, secondo quanto annunciato dalla Commissione Sanitaria Municipale di Pechino.

Il caso più giovane confermato è una bambina di 9 mesi a Pechino. In Cina ci sono stati 2.744 casi confermati, di cui 1.423 casi nell’Hubei.

Thailandia e Hong Kong hanno riferito di otto casi di infezione ciascuno; gli Stati Uniti, Taiwan, Australia e Macao hanno riportato cinque casi ciascuno; Singapore, Giappone, Corea del Sud e Malesia ne hanno segnalati quattro ciascuno; Canada e Vietnam due e Nepal e Cambogia uno ciascuno. In Europa la Francia ha riportato tre casi di infezione da questo coronavirus.

Non sono stati registrati decessi per il virus al di fuori della Cina.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus dalla Cina: due i nuovi casi sospetti in Italia

Teresa F

Il vaccino per il coronavirus pronto in tre mesi
virus (foto Pixabay)