Una triste notizia sconvolge il mondo del basket e dello sport in generale, con Kobe Bryant morto a soli 41 anni. I motivi della tragedia.

Morto Kobe Bryant
Morto Kobe Bryant FOTO tuttomotoriweb

Morto Kobe Bryant. Il grandissimo campione di basket, tra i più conosciuti nello sport in epoca recente, è deceduto a soli 41 anni a causa di un incidente. Lo statunitense, per anni stella dei Los Angeles Lakers e della nazionale di pallacanestro a stelle e strisce, stava viaggiando a bordo del suo elicottero personale. Qualcosa però ha causato un incidente mortale, con il veicolo che si è schiantato al suolo e ha preso fuoco subito dopo. Con Bryant sono scomparse anche altre 4 persone che si trovavano con lui. Non si tratterebbe della moglie Vanessa e delle figlie Gianna, Natalia, Bianca e Capri-Kobe. La notizia di Kobe Bryant morto sta facendo il giro del web. Anche i più importanti network ed organi di stampa americani hanno confermato il triste episodio.

Morto Kobe Bryant, amato da tutti

Bryant era molto amato anche in Italia, dove suo padre aveva giocato in passato e dove anche lui era cresciuto da bambino, imparando la nostra lingua.

LEGGI ANCHE –> Dramma nel motorsport, la Dakar piange un’altra vittima

 

Visualizza questo post su Instagram

 

On to #2 @kingjames! Keep growing the game and charting the path for the next. 💪🏾

Un post condiviso da Kobe Bryant (@kobebryant) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kobe Bryant (@kobebryant) in data: