Dramma in un asilo: bimbo si addormenta e non si risveglia più

Un bambino di 4 anni affetto da autismo è morto in un asilo in Irlanda dopo essere stato colpito da un’infezione virale mentre dormiva.

asilo
(foto dal web)

Un bambino di soli 4 anni è morto nella contea di Cork, in Irlanda. Il piccolo, Cillian O’Driscoll, a cui era stata diagnosticata una forma di autismo, secondo una prima ricostruzione, si trovava in asilo e si era addormentato per il solito pisolino pomeridiano, ma purtroppo non si è più svegliato. Ad accorgersi che il piccolo non respirava più è stata una delle maestre che ha allarmato i soccorsi ed i genitori. Cillian è stato trasportato in ospedale privo di sensi e poche ore più tardi è deceduto. Il Coroner, dopo gli accertamenti del caso, ha stabilito che il piccolo è morto per cause naturali, per un’infezione virale che ha attaccato i suoi polmoni.

Irlanda, bambino si addormenta in un asilo nido e non si risveglia più: stroncato da un’infezione virale

Sarebbe morto per un’infezione virale che ha attaccato i polmoni, questo il responso del coroner che ha effettuato gli accertamenti del caso sul decesso del piccolo Cillian O’Driscoll, il bambino di soli 4 anni morto a Ballincollig, nella contea di Cork, in Irlanda lo scorso 14 dicembre. Secondo quanto riportato dalla stampa irlandese e dal tabloid britannico The Sun, il piccolo Cillian, affetto da una forma di autismo, si era addormentato mentre si trovava in asilo per il solito pisolino pomeridiano, ma non si è più svegliato. Una maestra accorgendosi che il bambino fosse privo di sensi ha contattato i genitori ed i soccorsi, i quali giunti sul posto hanno trasportato il bimbo in ospedale, dove purtroppo qualche ora dopo è deceduto. Su quanto accaduto sono state sollevate delle preoccupazioni in merito al mancato controllo da parte della struttura, il Kinder Care a Ballincollig, sul sonno dei piccoli. Essendo affetto da autismo a Cillian era stata affidata una maestra esperta ed il piccolo durante il pisolino doveva essere controllato ogni dieci minuti, ma quel giorno sembra che, come riporta The Sun, non sia stata compilata una tabella del sonno. Pare, inoltre, come riferisce il tabloid britannico, che la maestra esperta abbia lasciato l’asilo due ore prima della fine dell’orario scolastico. Il coroner ha registrato il caso come morte naturale, ma altri accertamenti per chiarire quanto accaduto ed accertare eventuali responsabilità sono in corso. “Nulla può riportare indietro Cillian e il nostro dolore sarà eterno, speriamo almeno che quanto accaduto possa essere di lezione da oggi“.

Leggi anche —>Tragedia in casa, neonata ritrovata senza vita: “Non era malata”

Bambina in ospedale
Ospedale (foto dal web)