MotoGP | Maverick Vinales ha fatto il punto della situazione attuale in Yamaha. Il pilota spagnolo è convinto di poter fare bene nella prossima stagione.

Maverick Vinales (Getty Images)
Maverick Vinales (Getty Images)

Maverick Vinales è pronto a buttarsi in una nuova stagione di MotoGP. Il rider della Yamaha dopo l’ottimo finale del 2019 sembra intenzionato a contendersi il Mondiale con Marquez e Dovizioso. Lo spagnolo però per fare ciò avrà bisogno finalmente di una M1 all’altezza della situazione.

Come riportato da “Motosan.es” Maverick Vinales ha così affermato: “Siamo migliorati, andrà sicuramente meglio del 2019. Mi sento più forte che mai. Abbiamo dimostrato di avere lo spirito giusto per vincere e cercheremo di migliorare tutti i punti deboli per essere più forti che mai in questo 2020. Mi piacerebbe avere qualche corpo a corpo in più”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Vinales è pronto a lottare per il Mondiale

Il pilota iberico ha poi proseguito: “Abbiamo chiesto alla Yamaha un po’ più di velocità e potenza. C’è ancora tanta strada da fare, siamo a metà percorso per avere una Yamaha pronta per il titolo. Nei test abbiamo tanti doveri e compiti da portare a termine”.

Infine Maverick Vinales ha così concluso: “Sono molto concentrato su me stesso. Non guardo oltre il mio team e penso a perfezionare ogni minimo particolare. Non ho mai avuto paura in passato dei passaggi da una categoria all’altra perché ho affrontato tutto con il sorriso e la voglia di continuare a crescere. Alex è un pilota veloce e sicuramente con l’aiuto di Marc capirà la Honda“.

Antonio Russo

Vinales (Getty Images)
Vinales (Getty Images)