Incidente via Tiburtina: due giovani calciatori muoiono sul colpo

0
342

Incidente in via Tiburtina tra una Panda e un autobus: muoiono due giovani di 20 e 21 anni.

Bambina morta

Un incidente stradale avvenuto in via Tiburtina ha spezzato due giovani vite di 20 e 21 anni. La tragedia si è verificata all’altezza del civico 330, nei pressi di Tivoli, in seguito ad uno scontro violento fra una Fiat Panda e un bus Cotral. A bordo dell’utilitaria il 21enne Thomas Adami, che aveva festeggiato il compleanno solo pochi giorni fa, e il 19enne Matteo Calabria.

Secondo quanto riportato da fonti locali i due ragazzi giocavano come portiere e terzino nell’Albula Calcio. Non è ancora chiara l’esatta dinamica dell’incidente, ma l’utilitaria avrebbe improvvisamente perso il controllo della strada andandosi a schiantare contro l’autobus. Nessuno dei passeggeri del vicolo pubblicato ha riportato ferite, ma per gli occupanti della Panda non c’è stato nulla da fare.

I ragazzi morti sul colpo

I corpi dei due ragazzi sono stati trasferiti all’istituto di Medicina legale dell’Università La Sapienza di Roma, dove verrà eseguita l’autopsia. Sono morti subito dopo l’impatto e la loro automobile, come si vede nelle fotografie diffuse dai vigili del fuoco intervenuti sul posto, è stata completamente distrutta. La vettura si muoveva in direzione Tivoli, mentre il bus Cotral in direzione contraria, finendo sul marciapiede in seguito alle manovre del conducente per tentare di evitare lo schianto.

Un impatto devastante, tra la parte anteriore sinistra della Fiat Panda e la parte anteriore sinistra del pullman che non ha lasciato scampo ai due giovani ragazzi romani. Al momento dell’arrivo i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Leggi anche -> Giancarlo Magalli si è schiantato in auto. Le immagini dell’incidente

Ambulanza
Ambulanza