Morte dell’ex miss Annamaria Sorrentino, svolta nel caso: spunta un video

Secondo quanto riferito da una fonte non specificata al settimanale Giallo, esisterebbe un video che aggraverebbe la posizione del compagno di Annamaria Sorrentino, la miss deceduta mentre era in vacanza in Calabria.

L'ex Miss Campania Annamaria Sorrentino
L’ex Miss Campania Annamaria Sorrentino (foto dal web)

Potrebbe esserci una svolta nel caso legato alla morte di Annamaria Sorrentino l’ex miss Campania non udente deceduta lo scorso agosto mentre si trovava in vacanza a Parghelia (Vibo Valentia) precipitando dal terzo piano di una casa vacanze. Secondo quanto riferito da una fonte non specificata al settimanale Giallo, esisterebbe un video in cui Paolo Foresta, il compagno della donna indagato per omicidio preterintenzionale, e gli altri amici presenti al momento della morte dell’ex miss concorderebbero la versione da fornire agli inquirenti.

Morte Annamaria Sorrentino, svolta nel caso: spunta un video in questura del compagno Paolo Foresta e gli altri amici

Si complica la posizione di Paolo Foresta, l’uomo indagato per l’omicidio della compagna Annamaria Sorrentino, l’ex miss non udente morta lo scorso agosto precipitando dal terzo piano di una casa vacanze a Parghelia, in provincia di Vibo Valentia, dove si trovava con il compagno ed alcuni amici. Secondo quanto riferito da una fonte non meglio specificata al settimanale Giallo esisterebbe un video che aggraverebbe la posizione di Paolo, nel dettaglio l’informatore avrebbe riferito: “Esiste -riporta Il Giornale citando il settimanale Gialloun video registrato dalle telecamere all’interno della questura di Vibo Valentia. Riprende chiaramente tutti gli occupanti dell’abitazione dal cui balcone è precipitata Annamaria Sorrentino. Nel video queste persone concordano e “aggiustano” le versioni da riferire da lì a poco agli inquirenti, che li avevano convocati per ascoltarli come persone informate sui fatti. Questo filmato sarebbe stato ripreso lo scorso 8 ottobre dalle telecamere ad alta definizione piazzate in una sala antistante a quella dove sono stati sentiti, presso la questura di Vibo Valentia, Paolo Foresta e le altre due coppie di amici, tutti sordomuti, che si trovavano in vacanza. Il gruppo, fatto accomodare volutamente nella sala dagli inquirenti, secondo quanto ripreso da queste telecamere, come riporta Il Giornale, avrebbe concordato con il linguaggio dei segni la versione da fornire agli investigatori basata su quella fornita inizialmente, ovvero che Annamaria si fosse suicidata gettandosi dal balcone della casa.

Leggi anche —> Aggredisce in strada la compagna: “Hai la giacca troppo aperta”

Paolo Foresta e Annamaria Sorrentino
Paolo Foresta e Annamaria Sorrentino (foto dal web)