Rubens Barrichello spende parole di miele nei confronti del suo ex rivale Lewis Hamilton, ponendolo al di sopra di Ayrton Senna e Lewis Hamilton

Lewis Hamilton con Rubens Barrichello (Foto Rafa Rivas/Afp/Getty Images)
Lewis Hamilton con Rubens Barrichello (Foto Rafa Rivas/Afp/Getty Images)

Nonostante i numeri lo piazzino ancora al secondo posto nella classifica dei più vincenti di tutti i tempi, alle spalle del leggendario Michael Schumacher, in realtà Lewis Hamilton potrebbe essere già “ancora più grande” di lui. Questo, almeno, è ciò che pensa uno che Schumi lo ha conosciuto bene, il suo storico compagno di squadra alla Ferrari Rubens Barrichello. Che si spinge ad un paragone ancora più impegnativo, ponendo Hamilton addirittura al di sopra del suo idolo d’infanzia Ayrton Senna.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

“Hamilton ha un talento che forse è addirittura superiore a quello di Ayrton e di Schumacher”, ha dichiarato Rubinho ai microfoni di Espn Brasile. “L’unica cosa che gli mancava era la maturità. Ma anche su questo fronte ha fatto dei grandi progressi e oggi si vede il prodotto finale”.

Leggi anche —> L’ex compagno di Senna deve ammettere: “Hamilton somiglia ad Ayrton”

Rubens Barrichello su Lewis Hamilton

In particolare, Barrichello spiega su quali aspetti ha visto maturare e crescere Hamilton: “Quando ho ascoltato i suoi messaggi radio al Gran Premio del Brasile ho notato che è incredibilmente calmo, passa le informazioni necessarie, dice ciò che gli serve e che non gli serve”.

Doti che lo pongono nel ristretto gotha dei piloti di Formula 1 più forti di sempre: “Il pilota perfetto avrebbe le capacità di Ayrton, il coraggio di Schumacher e la coordinazione di Hamilton”, chiosa Rubens. “Sarebbe uno spettacolo da vedere!”.

Leggi anche —> La preparazione di Lewis Hamilton: “Non mi alleno come Schumacher”

Lewis Hamilton con Rubens Barrichello (Foto Mark Thompson/Getty Images)
Lewis Hamilton con Rubens Barrichello (Foto Mark Thompson/Getty Images)