Aggredisce in strada la compagna: “Hai la giacca troppo aperta”

0
79

Un giovane ragazzo peruviano è stato arrestato a Torino per aver aggredito la compagna in strada, che a suo avviso, aveva la zip della giacca troppo aperta.

violenza donne
(foto dal web)

Una drammatica vicenda si è consumata sabato scorso nei pressi della stazione di Porta Nuova a Torino, dove un giovane ragazzo peruviano avrebbe aggredito la compagna 32enne di origini sudamericane. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, la donna avrebbe raggiunto il compagno in un bar, dove si trovava con degli amici, ma l’uomo alla vista della 32enne sarebbe andato in escandescenza ed, una volta in strada, l’ha aggredita. A scatenare la gelosia del giovane sarebbe stata la zip del cappotto della donna che, a suo avviso, si presentava troppo aperta. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia che hanno bloccato ed arrestato l’aggressore, già noto alle forze dell’ordine.

Leggi anche —> Aggredisce con un coltello un giovane padre: il movente è agghiacciante

Torino, ragazzo aggredisce in strada la compagna 32enne: “Hai la giacca troppo aperta”, arrestato giovane peruviano

Hai la giacca troppo aperta” poi le botte in strada davanti agli amici. Questo è quanto accaduto nei pressi della stazione Porta Nuova a Torino sabato scorso, 18 gennaio. Secondo una prima ricostruzione, riportata dalla redazione de La Stampa, una donna di 32 anni di origini sudamericane avrebbe raggiunto in un bar il compagno, un giovane peruviano che si trovava nell’esercizio commerciale per pranzare con degli amici. L’uomo, alla vista della compagna, sarebbe andato in escandescenza perché, a suo avviso, la 32enne aveva la zip del giubbotto troppo aperta. Una volta in strada, riporta La Stampa, il giovane peruviano avrebbe aggredito la donna colpendola alle gambe ed al torace e le avrebbe tolto il telefono impedendole di chiamare la polizia. A chiamare le forze dell’ordine sono stati i passanti attirati dalle urla della ragazza. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti della Polizia di Stato che hanno bloccato l’uomo e lo hanno arrestato con l’accusa di maltrattamenti. Come riporta La Stampa, il giovane peruviano era stato già denunciato in passato per le stesse ragioni dalla compagna e qualche mese fa era anche stato arrestato e ammonito dal questore.

Leggi anche —> Scuolabus con a bordo oltre venti bambini finisce in un torrente: tragico bilancio

palermo Polizia
Polizia (foto dal web)