Virus, primo caso sospetto in Italia: ULTIMA ORA, rientrava da Whuan

Virus, primo caso sospetto in Italia: ULTIMA ORA, rientrava da Whuan

Cominciano ad aumentare i casi di contagio del virus cinese che sta circolando in Europa: sono stati segnalati già 4 casi in Scozia, due in francia nelle ultime ore che si sono rivelati falsi allarmi. Nel tardo pomeriggio arriva una segnalazione in Italia, un caso sospetto da Bari. Una donna proveniente dalla Cina è stata ricoverata nel Policlinico di Bari perché, arrivata al pronto soccorso con sintomi influenzali, sono state attivate le procedure per prevenire la diffusione del virus. Ora si attende la conferma dallo Spallanzani di Roma, dove è stato inviato il campione. La signora era appena rientrata da un tour in Oriente che ha toccato anche la zona di Wuahan.

Medicina, scoperta cellula che sconfigge i tumori –> LEGGI QUI

 

Il Virus che sta terrorizzando il mondo

Il virus cinese che tiene in allerta tutto il momento è passato dai pipistrelli ed è arrivato all’uomo. Quattro casi sospetti sono stati segnalati in Scozia e i cittadini si sono sottoposti ora ai test. Pechino ha deciso di annullare i festeggiamenti per il Capodanno cinese. Un provvedimento è stato già preso a Wuahan dove è scoppiato il virus e stessa decisione anche per Macao, dove è stato accertato un secondo caso su un uomo di 66 anni.

foto virgilio