Il surriscaldamento globale avrà risvolti che non ti aspetti

0
350

Il surriscaldamento globale non avrà “solo” risvolti negativi ma produrrà anche effetti che non ci aspettiamo e che potrebbero essere positivi, almeno per alcuni versi.

Il surriscaldamento globale avrà risvolti che non ti aspetti
Globo (foto Pixabay)

Il cambiamento climatico avrà chiaramente un impatto negativo sul sistema socio-economico dell’intero pianeta.

Tuttavia, alcuni Paesi e popolazioni ne avranno benefici. Infatti, il surriscaldamento del pianeta, che in questi giorni è stato oggetto di un acceso dibattito in questi giorni al Wef di Davos, potrà portare vantaggi a paesi come il Canada, la Russia e il Nord Europa. Così secondo il report del McKinsey Global Institute dal titolo «Climate risk and response: Physical hazards and socioeconomic impacts» che ipotizza uno scenario di concentrazione di gas serra invariato al 2050, senza cioè azioni di adattamento o mitigazione del fenomeno.

Leggia anche—>Il Sole sempre più debole: cosa accadrà alla Terra ed al clima

Il surriscaldamento globale penalizzaerà il mediterraneo

Secondo il report in futuro potremmo andare al mare nel Nord Europa, in Germania o Olanda.

Infatti, il volume d’acqua sulle coste di Grecia e Spagna potrebbe diminuire del 15% o più. Esemplificando quindi: il clima di Marsiglia o di Madrid potrebbe essere quello che c’è oggi a Algeri e Marrakech.

L’impatto del surriscaldamento globale sull’agricoltura

Il cambiamento climatico riguarderà anche l’agricoltura per cui le aree dove si coltivano oggi uve da vino potrebbero dover cedere il passo a nuove aree che oggi non sarebbero indicate.
Di conseguenza il turismo attirato dalla coltura della vite e dalla degustazione dei vini in loco potrebbe sparire.

Quali paesi trarranno benefici economici?

Oltre ai paesi del Nord, dove ci sono litorali che in un futuro potrebbero ospitare spiagge attrezzate e villette vista mare, un paese che potrebbe conoscere un beneficio economico derivante dal cambiamento climatico è sicuramente la Russia dove i rendimenti agricoli potrebbero migliorare del 4%.

Un altro paese che potrebbe conoscere la stessa sorte in campo agricolo è il Canada.

Chi è più a rischio?

Secondo il report Mc Kinsey le aree più esposte ai rischi sono quelle con i livelli di Pil pro capite più bassi e quindi anche di solito più povere, come ad esempio l’India.

Il surriscaldamento globale avrà risvolti che non ti aspetti
Cambiamento climatico (foto Pixabay)