MotoGP in diretta streaming: il Motomondiale sbarca anche su Dazn

0
665

Per le stagioni 2020 e 2021 la MotoGP sarà trasmessa in diretta streaming anche online sulla piattaforma Dazn: siglato il contratto con il Motomondiale

La partenza del Gran Premio di Valencia, la gara conclusiva della stagione 2019 di MotoGP (Foto Gold & Goose/Red Bull)
La partenza del Gran Premio di Valencia, la gara conclusiva della stagione 2019 di MotoGP (Foto Gold & Goose/Red Bull)

A fianco di Sky, che secondo le ultime indiscrezioni starebbe valutando di non rinnovare il suo attuale contratto con la Dorna oltre il 2021, un’altra emittente televisiva italiana ha acquisito i diritti del Motomondiale. Non si tratta però di un canale tradizionale, ma di Dazn, la piattaforma streaming e on demand che trasmette già in diretta alcune partite del campionato di calcio di Serie A, oltre a molti altri eventi sportivi.

Leggi anche —> MotoGP: Sky pronta a mollare i diritti TV dal 2022?

A partire dal marzo prossimo, e per le successive due stagioni, il servizio online trasmetterà in diretta tutti i Gran Premi di MotoGP, Moto2 e Moto3, concedendo dunque agli appassionati del nostro paese un’opportunità in più per seguire le gare dei loro beniamini. Un’operazione importante, che si affianca a quella analoga già realizzata in Spagna, dove Dazn trasmetteva il Mondiale a due ruote già dall’anno passato, e che è stata accolta con comprensibile soddisfazione dal gruppo.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

“Non possiamo che essere felici ed orgogliosi di questo ulteriore successo”, ha spiegato Veronica Diquattro, vice presidente esecutiva per il Sud Europa di Dazn, “che conferma l’impegno di Dazn a essere il punto di riferimento degli eventi sportivi per tutti i tifosi italiani. Le competizioni di MotoGP sono adrenalina pura, emozione e coraggio e noi le racconteremo con il nostro solito linguaggio diretto e immediato che porterà il tifoso al centro della scena”.

Il campionato del mondo 2020 di MotoGP scatterà il prossimo 8 marzo con il Gran Premio del Qatar, per concludersi il 15 novembre con il Gran Premio di Valencia. In mezzo anche due tappe nel nostro Paese: il 31 maggio al Mugello e il 13 settembre a Misano.

IPTV