Macabre foto di Michael Schumacher finiscono all’asta per una cifra record

0
807

Delle foto di Michael Schumacher scattate senza il consenso della famiglia sono finite all’asta per 1 milione di sterline: negli scatti si vedrebbe il campione sdraiato a letto all’interno della sua abitazione.

Michael Schumacher (Foto Ferrari)
Michael Schumacher (Foto Ferrari)

Un’altra speculazione ai danni di Michael Schumacher, a riportare la notizia il The Mirror. Stando a quanto riferito dal noto tabloid britannico qualcuno, senza il consenso della famiglia, qualcuno sarebbe riuscito a scattare delle foto del 7 volte campione di Formula 1 nel letto durante la fase di riabilitazione all’interno della sua villa di Ginevra. Gli scatti sarebbero stati messi all’asta per 1 milione di sterline. Corinna, moglie di Schumacher, che da sempre sta cercando di difendere la loro privacy, ha investito della vicenda le forze dell’ordine ed i propri avvocati affinché chi si è reso autore di quegli scatti possa essere individuato e denunciato.

Foto di Michael Schumacher finiscono all’asta per 1 milione di sterline

Michael Schumacher il 29 dicembre 2013 a Meribel in Francia rimase vittima di un incidente sugli sci: mentre si trovava in pista con il figlio sarebbe caduto battendo la testa contro un sasso e finendo in coma. Da oltre sei anni il campione del mondo lotta tra la vita e la morte e delle sue condizioni, per scelta della famiglia, si sa ben poco. La moglie Corinna sin dal principio ha manifestato la volontà di tenere la delicata questione lontana dalle luci dei riflettori per preservare la privacy del marito. Tuttavia qualcosa di sconveniente, stando a quanto riportato dal The Mirror sarebbe accaduto. Qualcuno sarebbe riuscito ad effettuare degli scatti del 7 volte campione del mondo di Formula 1 mentre si trovava nel letto della sua casa in Svizzera. Le macabre foto sarebbero state messe all’asta per 1 milione di sterline, una cifra da capogiro. The Mirror riporta che a seguito della vicenda la moglie di Schumacher, Corinna avrebbe immediatamente contattato le forze dell’ordine affinché individuassero l’autore degli scatti non autorizzati ed i propri avvocati per denunciare il responsabile.

Una piena e palese violazione delle volontà della famiglia come anche manifestato dalla manager del pilota tedesco Sabine Kehm, la quale su quanto accaduto ha affermato: “La salute di Michael non è un problema pubblico, e quindi – riporta The Mirror- non ne commenteremo“.

Leggi anche —-> Giornalista ritrovata senza vita nel lago d’Iseo: aveva scoperto di essere affetta da un tumore

Michael Schumacher (Foto Ferrari)
Michael Schumacher (Foto Ferrari)