La Ferrari ha deciso. Charles Leclerc preferito a Vettel

0
3512

Anche se la stagione non è ancora partita, la Ferrari sembra aver scelto Charles Leclerc come pilota di riferimento, a partire dai test Pirelli.

(©Getty Images)
(©Getty Images)

Il campionato deve ancora cominciare, eppure per Sebastian Vettel le cose avrebbero già preso una piega negativa. Il tedesco, in crisi sin dal primo momento in cui ha appreso dell’arrivo del monegasco in squadra a Monza nel 2018, e autore di un mondiale 2019 con davvero poche luci e moltissime ombre, sarebbe stato relegato a figura di supporto del #16.

Nonostante la sua decennale esperienza in F1, al campione di Heppenheim la Ferrari avrebbe preferito Leclerc per lo sviluppo delle “scarpe” da 18 pollici. Ciò significa che, forse alla luce del rinnovo firmato fino al 2024, il vincitore dei GP di Spa e Monza dello scorso anno, sarà il solo ad occuparsi per Maranello delle prove legate alle coperture del futuro, che si terranno sul circuito di Jerez de la Frontera i prossimi 8 e 9 febbraio.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Per l’occasione Charles avrà a disposizione una SF90 in versione muletto per scoprire gli pneumatici ribassati che verranno introdotti nel Circus a partire dal 2021.

Che questa decisione sia soltanto figlia di una mera questione di contratto (ndr. quello di Seb è valido fino al termine della stagione che prenderà il via dal 15 marzo in Australia) è improbabile. Per quanto ci riguarda crediamo che ormai i giochi siano fatti e che al Cavallino abbiano optato per concentrare tutte le forze sul talentuoso Principino.

Tornando al test organizzato dal fornitore unico della F1, una giornata sarà dedicata alle gomme del 2021, mentre l’altra si baserà su quelle da 13″ ad oggi in uso, così da permettere alla scuderia di effettuare un immediato confronto. In caso di pioggia Pirelli ha fatto sapere che invertirà l’ordine del programma su 25 giorni stabilito in accordo con la FIA e i team.

La monoposto Ferrari di Formula 1 (Foto Ferrari)
La monoposto Ferrari di Formula 1 (Foto Ferrari)
Chiara Rainis