bmw concept
(Image by Motor1)

Un nuovo rapporto dal blog di BMW, citando fonti senza nome, dice che la casa automobilistica tedesca introdurrà un concept di i4 al Salone dell’Automobile di Ginevra di quest’anno.

Le voci precedenti dicevano che BMW avrebbe mostrato la nuova Serie 4 in Svizzera, quindi al momento non è chiaro quale dei due modelli vedremo. Neanche questa i4 sarà un mero concept visivo. Secondo la testata, vedremo un concept quasi pronto per la produzione, simile alla BMW M8 Gran Coupé Concept.

BMW ha già mostrato le specifiche della i4 alla fine dell’anno scorso, insieme a due immagini di una i4 mimetizzata. L’azienda dice che la vettura elettrica produrrà 523 cavalli offrendo circa 600 chilometri di autonomia, anche se non è certo quale ciclo di prova BMW abbia utilizzato per raggiungere questo numero. BMW sostiene che la berlina andrà da 0 a 100 km/h in circa quattro secondi, il che è abbastanza veloce per un’auto con una batteria da 550 chilogrammi. La velocità massima è fissata a 200 km/h.

La BMW i4 2022 utilizzerà l’hardware eDrive di quinta generazione della casa automobilistica, che posiziona il motore elettrico, la trasmissione e l’elettronica di potenza in un unico alloggiamento. La tecnologia farà il suo debutto nel crossover iX3 dell’anno prossimo, e BMW dice che per ricaricare la batteria all’80% ci vorranno solo circa 35 minuti. Sono 100 km per ogni sei minuti di ricarica.

BMW, come altre case automobilistiche, sta introducendo sempre più modelli elettrificati. Sembra che ogni settimana ci sia un nuovo veicolo elettrico che viene mostrato, prodotto, o che sta per essere mostrato o prodotto. Per BMW, questo significa espandere la sua gamma “i” di auto elettriche, cosa che potrebbe avvenire molto prima del previsto. La i4, la iX3 e la iX sono tutte parte del grande piano di BMW di elettrificare 25 modelli – completamente elettrici o ibridi – entro il 2025.