Dopo il deludente ottavo posto del 2019 in classifica costruttori, la Alfa Romeo adotta una rivoluzione tecnica: in arrivo una vettura tutta nuova

La Alfa Romeo di Kimi Raikkonen ai box in F1 (Foto Alfa Romeo)
La Alfa Romeo di Kimi Raikkonen ai box in F1 (Foto Alfa Romeo)

La Alfa Romeo sta costruendo una “macchina completamente nuova” per il 2020: lo rivela il team principal Frederic Vasseur. Se la maggior parte delle scuderie non adotterà rivoluzioni tecniche, nell’ultimo anno di stabilità regolamentare prima dei grandi cambiamenti previsti nel 2021, infatti, il Biscione ha deciso invece di intraprendere un approccio diverso, in particolare alla luce del deludente ottavo posto maturato nello scorso campionato costruttori.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

“Stiamo creando una macchina completamente diversa”, ha dichiarato il boss Vasseur al sito sportivo polacco Sport.pl. “Vedremo come andrà, ma penso che abbiamo gettato delle buone fondamenta per la prossima stagione. Dobbiamo migliorare partendo dalle basi di ciò che abbiamo imparato l’anno passato, comprendendo esattamente cosa è successo che ci ha fatto scivolare indietro in alcuni momenti”.

Anche un nuovo simulatore per la Alfa Romeo

Non solo il progetto della vettura è stato totalmente rinnovato, dunque, ma anche le strutture tecniche a disposizione per lo sviluppo nel quartier generale svizzero di Hinwil (quello della vecchia Sauber) sono state rimodernate ed aggiornate. Proprio in questi mesi è in costruzione un nuovo simulatore, che permetterà alla squadra di non dover più chiedere in prestito quello della Ferrari a Maranello che aveva utilizzato finora.

“Dalla metà di quest’anno, Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen potranno cominciare a lavorare sul nuovo simulatore a Hinwil, che andrà a regime nella prossima stagione”, riferisce sulla Gazzetta dello Sport il giornalista Luigi Perna.

Leggi anche —> Antonio Giovinazzi avvisa la Alfa Romeo: “Sarà una lotta dura”

La Alfa Romeo di Kimi Raikkonen davanti alla Ferrari di Charles Leclerc (Foto Alfa Romeo)
La Alfa Romeo di Kimi Raikkonen davanti alla Ferrari di Charles Leclerc (Foto Alfa Romeo)