Quartararo: “Sono dove volevo essere, ecco cosa mi dirà la Yamaha”

MotoGP | Fabio Quartararo è felice della preparazione fatta sin qui e punta ad avere una Yamaha 2020 già dai test pre-stagionali a Sepang.

Quartararo (Getty Images)
Quartararo (Getty Images)

Fabio Quartararo si appresta a vivere una stagione importante. Il francese, dopo le ottime prestazioni messe insieme del 2019 ha ricevuto pieno appoggio tecnico dalla Yamaha per questa annata. La sua M1, infatti, non dovrebbe differire molto da quella ufficiale che verrà utilizzata da Valentino Rossi e Vinales.

Come riportato da “Moto Journal”, Fabio Quartararo ha così affermato: “In questo momento sono esattamente dove volevo essere. Sono contento perché ho accumulato 60 Km in 4 giorni. Mi sono esercitato sui muscoli dopo aver avuto problemi nella passata stagione. Mi sento davvero pronto per la prossima annata”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Quartararo: “Sono pronto per la nuova stagione”

Il pilota francese ha poi proseguito: “Mi sento bene, sono riuscito a fare del motocross per tre giorni di fila e un giorno di flat track. Mi sento forte e la preparazione non è finita. Per ora non ho ancora dettagli sul test di Sepang. Penso che ne parleremo insieme con il team tra uno o due settimane, ma non prima”.

Infine Fabio Quartararo ha così concluso: “Al momento non so cosa avrò, ma penso che mi daranno la moto 2020. Avrebbe senso cominciare il 2020 con la versione 2020. So perfettamente che dobbiamo lavorare sul ritmo gara. A fine anno ce l’avevamo, questa è la cosa più importante. L’anno scorso volevo essere il primo in tutte le sessioni, ma la cosa più importante è la gara ed è su quello che devo lavorare”.

Antonio Russo

Fabio Quartararo (Getty Images)
Fabio Quartararo (Getty Images)