Giovane 18enne muore insieme al suo cane: la tragedia sotto gli occhi dell’amico

Un giovane ragazzo di 18 anni è morto insieme al suo cane dopo essere scivolato in un canale sul Monte Col in Cadore: la tragedia è avvenuta sotto gli occhi dell’amico.

Soccorso Alpino
Soccorso Alpino (foto dal web)socc

Una tragedia quella avvenuta nella giornata di ieri, lunedì 20 gennaio in Cadore. Il corpo di un giovane di 18 anni, Gabriele Comis, è stato rinvenuto nel comune di Santo Stefano, in località Bosconero, vicino al sentiero Cai 331 intorno alle 21:40. Il giovane, con il proprio cane, è scivolato in un canalone sul Monte Col sotto gli occhi di un amico. A nulla sono valsi i tentativi di quest’ultimo di aiutare Comis ed il fedele compagno a quattro zampe: avrebbe provato a salvargli la vita, ma sarebbe scivolato anche lui nel canalone rimanendo però fortunatamente impigliato negli alberi. La coppia di amici stava facendo rientro da un’escursione quando si sarebbero scaricate le pile delle loro torce, circostanza che avrebbe reso impervio il ritorno e che potrebbe essere stata la causa della tragedia.

Leggi anche —> Bambina morta in un incendio, svolta nelle indagini: un arresto

Tragedia sul Monte Col: giovane ragazzo ed il proprio cane muoiono dopo essere scivolati in un canalone

Sarebbe scivolato in un canalone a causa del ghiaccio, precipitando insieme al suo cane e perdendo la vita il giovane Gabriele Comis di soli 18 anni. La tragedia, avvenuta sotto gli occhi dell’amico, si sarebbe verificata allorquando i due giovani, riporta Il Messaggero, stavano provando con difficoltà a fare rientro a casa in seguito ad un’escursione. I ragazzi, scaricatesi le pile delle proprie torce, stavano procedendo a tentoni quando ad un certo punto Gabriele Comis è scivolato in un canalone sul Monte Col trascinando con sé anche il proprio cane. L’amico avrebbe tentato un salvataggio, ma purtroppo senza positivo esito, finendo anch’egli nel canalone ma rimanendo trattenuto dagli alberi. La squadra del Soccorso alpino del Comelico, riporta Il Messaggero, ha iniziato le ricerche a seguito del mancato rientro a casa della coppia di amici e qualche ora dopo il tragico accadimento è riuscita a rintracciare il giovane superstite. L’amico di Comis, ancora sotto choc, ha raccontato quanto avvenuto ricostruendo la terribile dinamica della tragedia.

Leggi anche —> Bambina precipita dalla scale: il dramma davanti agli occhi della madre e dello zio

Gabriele Comis
Gabriele Comis (foto dal web)