Sanremo 2020 | la Rai contro Junior Cally | ” Incita al femminicidio”

0
424

Il rapper Junior Cally attaccato dal presidente Rai, Marcello Foa. All’alto dirigente non piacciono i testi controversi del cantante, che sarà a Sanremo 2020.

Junior Cally Sanremo 2020
Junior Cally contestato in vista di Sanremo 2020 FOTO tuttomotoriweb

Non di preannuncia certo un Sanremo 2020 tranquillo per Amadeus. Sono già diverse le gatte da pelare per il conduttore e direttore artistico del Festival di quest’anno, giunto tra l’altro alla sua 70/a edizione. C’è chi lo ha accusato di avere compiuto degli scivoloni di carattere discriminatorio, chi di non avere il carisma necessario ed altro ancora. Amadeus ha dribblato ogni polemica con garbo e classe finora. Adesso però giunge l’ultima preoccupazione, a causa del rapper Junior Cally. Quest’ultimo ha ricevuto diverse segnalazioni riguardo a presunti incitamenti nei confronti di violenza ed odio nei confronti delle donne. Il presidente Rai, Marcello Foa, in particolare non vedo di buon occhio il cantante, proprio per questi motivi.

LEGGI ANCHE –> Al Bano Romina Sanremo | Malgioglio | “Lei ha avuto paura” FOTO

Junior Cally, si prospetta un Sanremo 2020 problematico

In una nota ufficiale diffusa nelle scorse ore, il giornalista e dirigente della Televisione di Stato parla di “forte irritazione per scelte che vanno nella direzione opposta rispetto a quella auspicata. Il Festival di Sanremo deve rappresentare un momento di condivisione di valori. Scelte come quella di Junior Cally sono eticamente inaccettabili per la stragrande maggioranza degli italiani”. Il presidente Rai continua nel suo intervento. “La credibilità di chi canta deve rientrare fra i criteri di selezione. Chi nelle canzoni esalta la denigrazione delle donne e persino la violenza omicida non dovrebbe beneficiare di una ribalta nazionale. Speriamo che il direttore artistico, che gode di stima anche per essere una persona moderata e di buon senso, sappia riportare il Festival nella sua giusta dimensione”. Un suo brano risalente al 2017, ‘Strega’, faceva riferimento al femminicidio.

LEGGI ANCHE –> Anna Oxa | guerra alla Rai | “Sono sulla sua lista nera dal 2004”