Non basta un selfie per l’addebito della separazione

0
87

Un selfie con l’amante non basta ai fini dell’addebito della separazione: così ha deciso la Corte d’appello dell’Aquila in un’interessante sentenza. Cosa dice la Legge a riguardo? Ma soprattutto la giurisprudenza?

Non basta un selfie per l'addebito della separazione
Selfie ai tropici foto Pixabay)

L’addebito può essere stabilito a carico del coniuge adultero. Tuttavia, un selfie non basta e questo nemmeno se il presunto amante viene ritratto a dorso nudo sul letto della moglie.

Questo quanto stabilito la Corte d’appello dell’Aquila con la sentenza 2060 del 16 dicembre 2019 (presidente Buzzelli, relatore Del Bono).

Secondo i giudici dell’Aquila se le fotografie non mostrano alcun atteggiamento intimo e di particolare vicinanza tra le parti la relazione extraconiugale non è provata.

Leggi anche —>Cambia il 730: tutte le novità da sapere

Quando si ha diritto all’addebito della separazione all’altro coniuge

La Corte d’appello dell’Aquila in realtà conferma l’orientamento in materia di addebito: il tradimento è rilevante nelle cause di separazione solo se è dimostrato e se ha avuto un ruolo determinante nella crisi coniugale.

Altro paramentro importante è l’esistenza o meno dell’offesa alla dignità dell’altro coniuge e su questo la Cassazione si è pronunciata spesso affermando che anche il sospetto di adulterio è rilevante ma solo se c’è un’offesa alla dignità e all’onore dell’altro coniuge.

Il risarcimento del danno

Può invece dar luogo a un illecito civile cambiare il proprio status su Facebook da “sposato” a “separato” se così non è ovvero se la causa è ancora in corso (sentenza 2643 del Tribunale di Torre Annunziata del 24 ottobre 2016).

Ma qual è il danno che viene risarcito? E’ quello che deriva dalla violazione del dovere di fedeltà ed ha natura non patrimoniale e in quanto tale è dovuto solo se la sofferenza procurata al coniuge tradito lo sconvolga emotivamente al punto da incidere sulla salute o sulla sua dignità personale.

Se invece il tradimento è reciproco niente addebito.

Non basta un selfie per l'addebito della separazione
Matrimonio (foto Pixabay)