Meteo, le previsioni per i prossimi giorni: prosegue l’ondata di maltempo

Dalla giornata di ieri, domenica 19 gennaio, sull’Italia un vortice di aria fredda ha portato il maltempo in alcune regioni che, secondo le previsioni meteo, perdurerà per tutto il corso della settimana.

Meteo
(Getty Images)

L’aria fredda giunta sull’Italia nella giornata di ieri, domenica 19 gennaio, ha contribuito al rafforzamento di un vortice che ha trascinato con sé il maltempo sul Paese. Il peggioramento perdurerà per quasi tutta la settimana su alcune regioni anche se contestualmente una fase di alta pressione tenderà a contrastarne gli effetti ed a rendere stabile il meteo.

Meteo, l’alta pressione contrasterà la fase di maltempo: le previsioni per i prossimi giorni

Si apre con il maltempo la settimana a causa di un vortice d’aria fredda che da ieri, domenica 19 gennaio, si è abbattuto sul Paese. A farne le spese la Sardegna che nella giornata di oggi sarà colpita da copiosi ed abbondanti temporali, soprattutto nel nord ovest: stando a quanto riferiscono gli esperti de Ilmeteo.it, in alta quota a circa 1300 mt si registreranno anche consistenti nevicate. Il vento, poi, proveniente da est contribuirà a rendere i mari agitati. Maltempo anche al Centro ed al Sud dove possibili rovesci si abbatteranno su Calabria e Sicilia. Resta salvo il Nord sul quale il meteo sarà stabile con sole e temperature nella media stagionale.

Nella giornata di martedì 21, pochi cambiamenti stando a quanto riportato dagli esperti de Ilmeteo.it. Il vortice di aria fredda proveniente da ovest continuerà a spiegare i propri effetti sulla Sardegna e su qualche regione del Sud. Timidamente andrà, invece, avanzando il vortice di alta pressione che estenderà il proprio positivo effetto su tutta la Penisola già a partire da mercoledì 22. Il bel tempo, quindi, tornerà sull’Italia fatta eccezione della Val Padana dove la nebbia e le nubi si renderanno complici di un clima rigido.

Stando a quanto riporta Ilmeteo.it, l’anticiclone dovrebbe riuscire a contrastare il vortice di aria gelida proveniente dalla Spagna, tuttavia nel corso del prossimo week-end il problema potrebbe ripresentarsi con l’insorgenza di una nuova perturbazione di aria gelida. Potrebbe verificarsi, infatti, a partire da venerdì un leggero peggioramento soprattutto a Nord-Ovest e nel Centro Sud.

Leggi anche —> Meteo, le previsioni per la seconda metà del mese di gennaio

Maltempo
(foto dal web)