Dolori mentre è in aula: studentessa partorisce nel bagno della scuola

0
135

Una giovane studentessa di 17 anni ha partorito nel bagno della scuola che frequenta, l’Istituto superiore di Corso Bucci di Campobasso, dopo aver accusato dei dolori mentre era in aula.

Professoressa stupra studente
(foto dal web)

Una studentessa di 17 anni ha partorito nel bagno della scuola che frequenta dopo aver accusato un malore mentre si trovava in classe. È accaduto all’Istituto superiore di Corso Bucci di Campobasso nella mattinata di sabato 18 gennaio, intorno alle 10:30. La ragazza, secondo quanto riportato dalla stampa locale e la redazione de Il Giornale, dopo aver lamentato dei forti dolori si è recata in bagno ritrovandosi qualche minuto dopo nel mezzo del travaglio davanti agli occhi dell’amica che l’aveva accompagnata e che era l’unica a conoscenza della gravidanza. La famiglia della studentessa, il fidanzato ed i professori erano all’oscuro di tutto e non avevano sospettato nulla.

Campobasso, studentessa partorisce nel bagno della scuola: solo l’amica era a conoscenza della gravidanza

Un’incredibile storia arriva da Campobasso, dove una studentessa incinta di sei mesi ha partorito nel bagno della scuola, ma i familiari, il fidanzato ed i professori non erano a conoscenza che la ragazza fosse in dolce attesa. Secondo quanto riportato dalla redazione di Primo Piano Molise e de Il Giornale, la studentessa 17enne mentre si trovava in aula, presso l’Istituto superiore di Corso Bucci, a Campobasso, nella mattinata di sabato, 18 gennaio, ha accusato dei dolori lancinanti alla pancia e si è recata in bagno insieme all’amica, l’unica a conoscenza della gravidanza, ritrovandosi nel bel mezzo del travaglio. La compagna della 17enne ha subito avvisato i professori di quanto stesse accadendo e sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno prestato le prime cure alla giovane madre e al piccolo nato prematuro, entrambi trasportati all’ospedale Cardarelli. Sia la madre che il piccolo stanno bene e sono attualmente ricoverati presso il nosocomio molisano dove rimarranno sotto osservazione per alcuni giorni. Su quanto accaduto, come riporta Il Giornale, sembra che la Polizia voglia vederci chiaro e nei prossimi giorni il caso potrebbe essere segnalato alla Procura per i minorenni.

Leggi anche —> Tifosi travolti da un’auto con a bordo sostenitori della squadra rivale: tragico il bilancio

Bambnia muore
Ospedale (foto dal web)