Si lascia morire per salvare la vita al fratello: la storia commovente

Si lascia morire per salvare la vita al fratello: la storia commovente

È morta a soli 24 anni per salvare la vita di suo fratello: è la triste storia di Wu Huayan che ha commosso milioni di cinesi. Wu viveva in campagna nel Guizhou, una delle province più arretrate della Cina seconda economia del mondo. I due ragazzi avevano perso i genitori quando lei era piccola e per anni lei ha fatto da mamma al fratello minore, sofferente di problemi mentali. Alcuni zii hanno fatto quello che potevano per aiutarli ma anche loro erano in difficoltà. La maggior parte dei soldi li spendevano per il fratello, ma Wu ha combattuto e ha frequentato una scuola che le ha fatto ottenere una borsa di 7mila yuan all’anno. S

Nasa e Noaa allarme temperatura: da quest’anno cambia tutto –> LEGGI QUI

Si è diplomata, si è inscritta all’università e negli ultimi tre anni è sopravvissuta con 26 centesimi al giorno. Mangiava soltanto un po’ di riso e peperoncini. Questo si è saputo ad ottobre quando Wu, sfinita, è stata ricoverata in ospedale. Oramai non riusciva più a stare in piedi, aveva il cuore e i reni danneggiati e pesava soltanto 21 chili. Sono arrivate tantissime donazioni ma l’organismo di Wu aveva raggiunto il punto di non ritorno: è morta un paio di giorni fa.