Giovane ragazza, 40 punti al volto: “Un servizio fotografico che va storto” – FOTO

Lara Sanson, giovane 17enne Argentina, è stata aggredita dal cane di un’amica mentre tentava di fare un selfie con l’animale. Trasportata in ospedale, i medici hanno dovuto applicarle 40 punti di sutura al volto.

selfie killfie
(foto dal web)

Arriva da Tucuman in Argentina l’ennesima storia di selfie finita in tragedia. A fare le spese di una vanità sempre più dilagante fra i giovani, Lara Sanson, 17 anni. La ragazza voleva scattare un selfie con il pastore tedesco di un’amica, ma l’animale le ha improvvisamente azzannato la faccia facendola finire in ospedale. Alla ragazza sono stati applicati ben 40 punti sul volto.

Morsa in volto dal cane dell’amica durante un selfie: necessari di 40 punti

Pensava che sarebbero state foto apprezzate dal web, perché si sa quelli con gli animali sono scatti di tendenza, ma Lara Sanson non poteva mai immaginare che un banale selfie si sarebbe potuto trasformare in dramma. La 17enne di Tucuman, in Argentina, ha deciso di fare uno shooting con il cane della sua amica, un pastore tedesco di nome Kenai. Per motivi poco chiari, però, l’animale ha avuto una reazione che mai la giovane Lara si sarebbe aspettata: mentre stavano scattando una foto il cane ha azzannato al volto la ragazza spedendola dritta in ospedale dove i medici le hanno applicato ben 40 punti. Le immagini dei drammatici attimi sono state pubblicate in rete, anche quelle del momento esatto in cui Kenai affonda i propri denti nella faccia di Lara. Stando a quanto riportato dal The Mirror, la 17enne si è rifiutata di chiedere la soppressione del cane nonostante l’attacco subito, ma anzi ha provato a giustificarlo: “Non so se gli ho toccato l’anca o se ha reagito in questo modo perché è vecchio, o perché l’ho abbracciato e si è spaventato.” Ci sono volute due ore per applicare i punti su tutta la ferita che si estende lungo il volto ed in alcune parti la profondità ha raggiunto le gengive della ragazza: fortunatamente stando a quanto da lei stessa raccontato, riporta il The Mirror, non ha provato molto dolore né al momento del morso né in ospedale.

La giovane Lara Sanson ha condiviso online le foto, titolando lo shooting fotografico “un servizio fotografico che va storto“. Un post che considerata la risonanza mediatica del caso ha già ricevuto 300.000 like.

Leggi anche —> Matteo Salvini, post discorso ragazzo dislessico: è polemica – VIDEO

Lara Sanson ed il Cane Kenai
Lara Sanson ed il Cane Kenai (Twitter @LaruSanson)