Fedez, la nonna del rapper indigna il web: dichiarazioni shock

0
57

Fedez lancia un nuovo programma sul web, partecipa anche la nonna che spiazza tutti con dichiarazioni forti su Mussolini e sui diritti gay

Fedez
Fedez (foto dal web) 

Il nuovo programma di Fedez, Muschio Selvaggio, in podcast su Youtube fa subito molto discutere. Il cantante accoglie come ospiti l’amico rapper Luis Sal, Bello Figo, ma anche sua nonna. L’anziana, in particolare, si lascia andare a dichiarazioni molto forti. Senza peli sulla lingua, discorda per esempio dal movimento MeeToo di denuncia contro la violenza sulle donne: “Se avessero voluto veramente denunciare, avrebbero dovuto iniziare molto prima”. Riscontrerebbe invece il suo gradimento il ritorno di Benito Mussolini: “E’ quello che ci vorrebbe oggi. Io l’ho conosciuto, ho preso anche un premio da lui, quando avevo sei anni. Non pensate al Mussolini che c’è stato dopo, all’inizio ha fatto la marcia su Roma ed è quello che servirebbe in questo momento”. Non è finita qui: la nonna di Fedez si è detta contraria alle adozioni gay, poi, rivolgendosi al rapper Bello Figo, lo ha descritto come “Bello per la sua razza”. Lo stesso Fedez, a un certo punto, ha dovuto spiegare: “Nonna, non ti devo giustificare, io però non sono d’accordo con quello che dici”.

 

LEGGI ANCHE >>> Fedez spaventa i fan con le flebo al braccio