Dakar 2020: Carlos Sainz vince la terza corona e migliora il suo record

Dakar | Carlos Sainz ha conquistato la sua terza affermazione alla Dakar dopo aver disputato una grandissima competizione senza mai commettere errori.

Carlos Sainz (Getty Images)
Carlos Sainz (Getty Images)

Carlos Sainz ha vinto la sua terza Dakar. A quelle conquistate nel 2010 e nel 2018 se ne aggiunge questa. Coadiuvato dal navigatore Lucas Cruz lo spagnolo ha gestito in maniera magistrale la competizione, da vero veterano senza mai incappare in errore. Una grande prestazione per un grandissimo campione.

A 57 anni Carlos Sainz lima così il suo record di pilota più anziano capace di vincere una Dakar. Non solo perché con questa affermazione diventa anche il primo pilota che ha ottenuto tre successi al rally raid più famoso al mondo con tre case differenti.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Sainz tre Dakar con tre case diverse

Nel 2010, infatti, ha vinto con Volkswagen, nel 2018 con Peugeot e oggi con Mini. Chissà che in futuro lo spagnolo non proverà a limare anche quest primato vincendo con la 4a casa. Sainz ha vinto sul tracciato dell’Arabia Saudita, che per la prima volta ha ospitato la Dakar.

Carlos Sainz ha vinto, così come il compagno di team, il bravissimo Peterhansel 4 speciali a testa. Nel suo caso però a fare la differenza ci hanno pensato le prove non vinte dove lo spagnolo è stato di grande sostanza e ha portato comunque a casa sempre buoni piazzamenti. Dietro di lui si è piazzato il vincitore della passata edizione: Nasser Al-Attiyah. Sainz ha conquistato il successo con 6’21” su quest’ultimo. Fuori dalla top 10 Alonso vittima di qualche errore di inesperienza. L’impressione però è che lo spagnolo nei prossimi anni potrà seriamente impensierire il connazionale Sainz per il successo finale.

Antonio Russo

Sainz (Getty Images)
Sainz (Getty Images)