Porsche chiude un 2019 da record nel 2019 con oltre 6.000 unità vendute in Italia. Il nostro Paese è il terzo mercato europeo del marchio tedesco.

Porsche logo

Porsche chiude con un segno positivo il bilancio 2019. L’azienda tedesca ha presentato i dati relativi all’anno scorso. A fare gli onori di casa, oltre Pietro Innocenti, Amministratore Delegato di Porsche Italia, anche Barbara Vollert, Vice Presidente per la regione Europa. “Il 2019 è stato un anno di successi per Porsche – ha commentato la Vollert – con il lancio di nove modelli, dalla nuova 911 fino all’elettrica Taycan. Abbiamo ottenuto ottimi risultati nonostante una crescita di mercato inferiore rispetto alle attese”

6000 le vetture consegnate in Italia, le più gettonate la 911 e la Macan. L’ascesa del marchio Porsche viene trainato nel 2019 dal Macan, che conta 2.917 unità vendute, il 43% del totale. Al secondo posto Cayenne e Cayenne Coupé (1.596), poi 911 (1.177) seguita dalla coppia Panamera/Panamera Sport Turismo (541). Chiudono le 718, con 479 unità. “In Italia abbiamo per la prima volta superato abbondantemente le 6mila unità di auto consegnate – ha dichiarato Pietro Innocenti – registrando un incremento del 28 per cento rispetto all’anno precedente. In Europa siamo il terzo mercato, dopo quello tedesco e il Regno Unito”.

Porsche punta sull’elettrico

Nel 2020 l’attenzione è puntata sull’elettrica Taycan, prima vettura green della casa di Zuffenhausen. Porsche Italia e la sua rete sono infatti al lavoro nell’implementazione di un’infrastruttura di ricarica rapida, con l’istallazione di 28 stazioni in corrente continua presso i Centri Porsche e la prima stazione ultra rapida con potenza fino a 350 kW presso il Centro Porsche di Milano Nord. Inoltre, grazie a ‘Porsche Charging Solutions’, i clienti Taycan Italiani potranno installare, a casa o in ufficio, un punto di ricarica con potenza di 11 kW con disponibilità di energia illimitata per una tariffa flat di 100 euro al mese.

Infine, per assicurare la necessaria capillarità delle possibilità di ricarica, Porsche Italia sta aumentando l’attuale rete di oltre 130 punti di “Destination Charging” nelle strutture per il tempo libero (hotel, ristoranti, golf club e altro) con l’obiettivo di arrivare a quota 200 entro la fine dell’anno.

Leggi anche -> Record di vendite per Lamborghini: successo del SUV Urus

Porsche Macan