Allenatore di pallavolo stroncato da un malore: a fare la tragica scoperta il padre

Mariano Cappelletti, allenatore di pallavolo a livello provinciale, è stato ritrovato morto dal padre nel letto della sua abitazione a Belgioioso (Pavia).

Pallavolo
(foto dal web)

Dramma a Belgioioso, piccolo comune in provincia di Pavia, dove nella mattinata di martedì 14 gennaio un allenatore di pallavolo è stato ritrovato senza vita all’interno della propria abitazione. A trovare il corpo senza vita di Mariano Cappelletti, 47 anni, è stato il padre che entrando in camera da letto ha fatto la tragica scoperta ed ha allertato i soccorsi. Sul posto sono immediatamente arrivati i sanitari del 118 che non hanno potuto far nulla per il 47enne di cui è stato possibile solo constatarne il decesso. Probabilmente, come riporta la redazione de La Provincia Pavese, Cappelletti è stato stroncato da un attacco cardiaco nel sonno che non gli ha lasciato scampo.

Pavia, allenatore di pallavolo ritrovato senza vita nel suo letto: stroncato da un malore nel sonno

Mariano Cappelletti, allenatore di volley 47enne molto conosciuto nell’ambiente sportivo provinciale, è stato ritrovato senza vita nella mattinata di martedì 14 gennaio all’interno della sua abitazione di Belgioioso, comune in provincia di Pavia. Come riporta la redazione de La Provincia Pavese, a fare la tragica scoperta è stato il padre del 47enne che, intorno alle 11, si è recato in camera da letto per svegliare il figlio, ma si è accorto che quest’ultimo non dava segni di vita. Allertati i soccorsi, sul posto sono arrivate un’ambulanza ed un’automedica con a bordo il personale sanitario che non ha potuto far altro che constatare il decesso del 47enne. Probabilmente Cappelletti è stato colto da un malore nel sonno, forse un attacco cardiaco, risultato fatale. Presso l’abitazione sono arrivati anche i carabinieri della stazione di Belgioioso che hanno svolto gli accertamenti di rito. Cappelletti, che allenava la squadra amatoriale di Santa Cristina e da quest’anno anche la terza categoria under e l’under 14 a Bereguardo, come riporta la redazione de La Provincia Pavese, era molto conosciuto e apprezzato nell’ambiente della pallavolo provinciale al quale si era avvicinato da giovane. Amici e conoscenti del 47enne, sconvolti per la morte, hanno descritto il 47enne come una persona buona, di compagnia che amava la pallavolo. La notizia della morte ha gettato nello sconforto l’intera comunità di Belgioioso compreso il sindaco Fabio Zucca che ha dichiarato: “Per Belgioioso è una grave perdita -riporta La Provincia Pavese -. Voleva far tornare la pallavolo in città, ricostituendo una squadra femminile. Ha sempre allenato squadre a livello provinciale, spendendosi molto per gli atleti che lo hanno sempre amato e rispettato“.

Leggi anche —> Grave lutto per il protagonista di Fast&Furious Dwayne “The Rock” Johnson

Ambulanza
Ambulanza (foto dal web)