Meningite, vaccinazione adulti: chi dovrebbe farla

0
1847

Meningite, corsa alla vaccinazione per gli adulti: i sintomi della malattia e la categoria di persone che dovrebbero vaccinarsi

meningite
Meningite, ecco chi deve vaccinarsi tra gli adulti (Foto pixabay) 

Sei casi di meningite in meno di un mese, l’ultimo in provincia di Bergamo. Sono in corso le vaccinazioni straordinarie, anche per gli adulti. Proviamo a saperne di più. La meningite colpisce il sistema nervoso centrale e il midollo spinale. L’infiammazione delle membrane meningee può estendersi fino al cervello, le cause sono generalmente di origine infettiva. I luoghi più a rischio sono quelli molto promiscui come le scuole, in Europa e in Italia sono particolarmente diffusi il meningococco (Neisseria meningitidis) B o C. Oltre al meningococco, altri agenti batterici particolarmente diffusi nel caso della meningite sono lo Streptococcus pneumoniae (pneumococco) e Haemophilus influenzae. Per i bambini, i sintomi principali sono la sonnolenza e la mancanza di appetito. Per gli adulti, si parte da mal di testa, scarso appetito, febbre alta, vomito, nausea, tremori e convulsioni. Si può arrivare a sepsi shock e insufficienze degli organi e, soprattutto nei bambini, danni neurologici. Si suggerisce dunque il ricovero ospedaliero per una diagnosi tempestiva e un trattamento a base di antibiotici.

Il vaccino è il mezzo principale di prevenzione. I tipi di vaccino anti-meningococco sono tre: il vaccino contro il meningococco di tipo B, il vaccino contro il meningococco di sierogruppo C e il vaccino coniugato tetravalente, che protegge dai sierogruppi A, C, W e Y. Il piano di vaccinazioni proposto dallo Stato è attivo e gratuito. La vaccinazione negli adulti non è raccomandata in via obbligatoria dal Ministero della Salute, salvo l’esistenza di determinati fattori di rischio o frequentazione di luoghi promiscui come scuole, caserme, eccetera. In ogni caso, è raccomandato rivolgersi all’Asl o al medico di base per delucidazioni.

LEGGI ANCHE >>> Meningite C, ore di code per la vaccinazione