Una giovanissima ballerina, Valentina Sanna di soli 14 anni, è deceduta mentre si trovava in vacanza in Sardegna insieme alla sua famiglia a causa di una meningite.

Scarpette danza
(foto dal web)

Una giovanissima ballerina di 14 anni è morta stroncata da una rara forma di meningite nel giorno di Capodanno, mentre si trovava in vacanza con la famiglia. Valentina Sanna, giovane stella nascente del ballo in Inghilterra, ma di origini italiane, è deceduta in Sardegna, dove la famiglia si era recata per le vacanze natalizie. Valentina viveva nel in una cittadina del Merseyside, in Regno Unito, dove aveva dimostrato di avere un innato talento per la danza tanto da guadagnarsi un posto nella prestigiosa Royal Ballet School di Londra. I genitori spiegando di essere “devastati per quanto successo” hanno deciso di donare gli organi della piccola 14enne.

Leggi anche —> Lutto nel cast di Friends: ritrovato morto attore della storica serie tv

Giovanissima ballerina di talento muore a causa di una meningite: i genitori decidono di donare i suoi organi per salvare altre vite

Era tornata insieme alla famiglia nel suo paese d’origine, la Sardegna, per trascorrere le vacanze natalizie insieme ai parenti, ma purtroppo è deceduta nel giorno di Capodanno. Questo il dramma vissuto dalla famiglia di Valentina Sanna, la giovane ballerina di 14 anni morta dopo tre giorni di agonia a causa di una rara forma di meningite. Secondo quanto riportato dalla redazione di Fanpage e dalla stampa inglese, la 14enne il giorno di Santo Stefano aveva accusato un forte mal di testa ed una febbre alta, sintomi riconducibili ad un’influenza, ma che sono repentinamente peggiorati. La ragazza è stata trasferita d’urgenza in ospedale, dove è deceduta tre giorni più tardi.  Valentina, come riporta Fanpage, viveva in una cittadina del Merseyside, in Regno Unito insieme alla madre, al padre Alberto, musicista di professione, e alle due sorelle. In Inghilterra la 14enne si era distinta per il suo talento nella danza, allenandosi anche sei volte a settimane alla Procter Dance Academy di Crosby e riuscendo ad accedere alla prestigiosa Royal Ballet School di Londra con sede con sede presso la Royal Opera House del Covent Garden. I genitori dettisi “devastati per quanto successo” hanno deciso di donare gli organi della piccola figlia per salvare altre vite e di istituire un’associazione benefica, simile a quella che già gestiscono a Liverpool che aiuta a fornire ai giovani meno fortunati della zona lezioni di musica gratuite.

Leggi anche —> Grave lutto per il protagonista di Fast&Furious Dwayne “The Rock” Johnson

Valentina Sanna
Valentina Sanna (foto dal web)