Sanremo 2020, il nome di chi vincerà il Festival: per i bookmakers non ci sono dubbi

0
1086

Per i bookmakers non ci sono dubbi sul vincitore del Festival di sanremo 2020, Anastasio in testa ed Achille Lauro subito a seguire sono i favoriti per la vittoria. Esclusa dalla vetta Elettra Miura Lamborghini alla quale gli esperti assegnano una quota pari a quella di Rita Pavone.

Sanremo 2020
(foto dal web)

Per gli esperti della Sisal Matchpoint non ci sono dubbi: il prossimo vincitore del Festival di Sanremo sarà un giovane. Dando uno sguardo alle quote, infatti, i nomi più papabili per la vittoria sono quelli di Anastasio e Achille Lauro, seguiti da Giordana Angi, giovane fenomeno emerso dopo la partecipazione al talent Amici di Maria De Filippi.

Leggi anche —> Sanremo 2020: la lista degli ospiti serata per serata – VIDEO

Sanremo 2020, per i bookmakers non ci sono dubbi sul vincitore: in coda nomi importanti

A poche settimane dall’inizio della competizione canora più importante di Italia si è aperto il Totofestival. I bookmakers sono in fermento ed hanno assegnato ad ogni artista una quota che in base al valore determina la sua possibilità di vincere il Festival di Sanremo. Più alta è la quota meno chance ha quel cantante di vincere. È il caso di Elettra Miura Lamborghini e Rita Pavone, ad esempio, per le quali la vittoria è data a 50 ossia ogni euro giocato, se una delle due artiste dovesse vincere, se ne riotterranno indietro 50. Ciò premesso, per gli esperti di Sisal Matchpoint, a potersi aggiudicare il titolo sono Anastasio (la cui quota ad oggi è di 4,50) ed Achille Lauro (5). Terzo posto invece per Giordana Angi, un talento scoperto da Maria De Filippi nel talent Amici. Sempre da un prodotto mediaset è occupato il quarto posto: si tratta di Alberto Urso  insieme a Francesco Gabbani, vincitore nel 2017. In vetta anche Nigiotti, pupillo di Mara Maionchi nella penultima edizione di X Factor, e Elodie. Per trovare qualche artista più navigato bisogna andare in fondo alla top ten dove all’ottavo posto si piazzano Irene Grandi e Marco Masini che la segue. Più in basso Levante, I Pinguini Tattici Nucleari, Le Vibrazioni, Michele Zarrillo e Raphael Gualazzi. Tra gli sfavoriti Rita Pavone e Paolo Jannacci.

Le quote, ovviamente, potrebbero variare, ma sta di fatto che il Festival condotto da Amadeus sarà caratterizzato da una grande presenza di giovani la cui fama deriva dalla loro partecipazione a talent show. Una polemica che da anni divide la critica.

Leggi anche —> Festival di Sanremo 2020: la lista completa degli artisti in gara ed i grandi esclusi