Secondo le ultime previsioni meteo elaborate dalla redazione de Ilmeteo.it, nel weekend tornerà il maltempo con l’arrivo di temporali, piogge ed il ritorno della neve anche a bassa quota.

Meteo Neve
(Getty Images)

Le ultime previsioni meteo relative ai prossimi giorni hanno confermato un ribaltone delle condizioni. Secondo quanto riportano gli esperti della redazione de Ilmeteo.it, nel weekend si verificherà uno stop dell’anticiclone che aveva avvolto quasi interamente l’Italia negli ultimi giorni. Questa circostanza porterà ad un’ondata di maltempo che imperverserà soprattutto nel fine settimana su diverse regioni del territorio italiano.

Leggi anche —> Meteo, neve senza perturbazioni: lo strano fenomeno verificatosi in questi giorni

Meteo Italia, nel weekend torna il maltempo: attese piogge, temporali ed il ritorno della neve

Nel weekend è atteso un cambiamento delle condizioni meteorologiche con l’arrivo di un’ondata di maltempo. Secondo quanto riportato dalla redazione de Ilmeteo.it, si verificherà uno stop dell’anticiclone che aveva interessato la maggior parte dell’Italia. Già da oggi, mercoledì 15 gennaio, alcune nubi copriranno il cielo delle coste settentrionali della Toscana e sulla Sardegna meridionale con la possibilità di deboli rovesci sulla Liguria centrale. Le condizioni meteorologiche favorevoli resisteranno nel Centro Italia e soprattutto al Sud, dove le temperature massime si aggireranno intorno ai 14-15 gradi. Gli addensamenti nuvolosi si sposteranno verso il Centro Italia tra giovedì 16 e venerdì 17, quando secondo gli esperti de Ilmeteo.it, le condizioni non cambieranno sostanzialmente. Il vero ribaltone arriverà tra la serata di venerdì e le prime ore di sabato 18, quando forti fenomeni temporaleschi e piogge abbondanti potrebbero abbattersi dapprima sul Nord e poi anche al Centro con il ritorno della neve fino a bassa quota in alcune regioni settentrionali (Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto ed in Emilia Romagna). Infine, secondo le previsioni de Ilmeteo.it, domenica 19 la perturbazione si sposterà verso il Nordest e l’area adriatica del Centro, seguita dall’ingresso di aria un po’ più fredda. Trattandosi di previsioni per i prossimi giorni, queste potrebbero subire delle variazioni e, per tale ragione, se si vuole rimanere aggiornati bisognerà costantemente seguirne gli sviluppi.

Leggi anche —> Allerta meteo, il violento ciclone Brendan sta per abbattersi sull’Europa

Maltempo
(foto dal web)