F1 | Charles Leclerc vorrebbe correre in futuro su una MotoGP, ma allo stesso tempo è intenzionato a vincere il Mondiale nel 2020.

Charles Leclerc (Getty Images)
Charles Leclerc (Getty Images)

Charles Leclerc si appresta a vivere la sua seconda stagione in F1 con la Ferrari. Il pilota della Rossa vuole ardentemente il titolo iridato, ma per lui non sarà di certo semplice. Sulla sua strada, infatti, ci sono diversi piloti da battere come Hamilton, Verstappen e il proprio compagno di team Vettel.

Come riportato da “Motorsport.com”, durante l’incontro a Birmingham agli Autosport International Charles Leclerc ha così dichiarato: “In queste vacanze ho fatto di tutto, ho dormito, sono andato a sciare e vedere la mia famiglia. Spero che il 2020 possa essere l’anno in cui vincerò il Mondiale, ma magari aspetterò il 2021”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Leclerc punta al 2020 con un occhio al 2021

Il monegasco ha poi proseguito: “Penso che il 2020 sarà un anno molto importante perché i team devono investire e cercherò di essere il più pronto possibile nel 2021. Sarà un grande anno e lavorerò con il team per essere capace di vincere il titolo”.

Infine Leclerc si è soffermato a parlare dell’esperienza che Hamilton ha avuto con Rossi: “Mi piacerebbe guidare una MotoGP, ma non so se la Ferrari sarà d’accordo, devo chiedere a loro. Ho sempre amato le moto in generale, ma non so onestamente se a Maranello ne saranno felici”.

Antonio Russo

Leclerc (Getty Images)
Leclerc (Getty Images)