Donna si sveglia durante il proprio funerale: si grida al miracolo, ma la realtà è ben diversa

0
495

Una donna di Muchchandi, in India, si è svegliata durante il proprio funerale dopo essere stata dichiarata morta dai medici: sgomento tra i familiari.

bimbo muore
Bimbo muore accanto al suo cane, la terribile tragedia (foto dal web)

Una bizzarra notizia giunge da Muchchandi, in India. Una donna di 55 anni, Malati Chougule si è risvegliata durante il proprio funerale dopo essere stata dichiarata morta dai medici. Sgomento ed urla di gioia da parte dei familiari che erano pronti a porgerle l’ultimo saluto. Il caso della donna potrebbe essere uno dei casi di malasanità più lampanti del pianeta. Ed infatti la donna, secondo quanto riportato dai media locali e dalla redazione di Leggo, era soltanto caduta in un coma temporaneo.

Donna dichiarata morta dai medici si sveglia durante il suo funerale: caso di malasanità

La storia di Malati Chougule è tragica e paradossale. La donna, 55 anni, originaria di un piccolo paese indiano, Muchchandi,  a seguito di una febbre durata per giorni avrebbe perso i sensi e sarebbe stata trasportata nell’ospedale della più vicina città a Belagavi, nello stato indiano del Karnatak. Li, riporta la stampa locale e la redazione di Leggo, i medici dopo numerosi tentativi di rianimazione avrebbero dichiarato il decesso della donna. La salma della 55enne sarebbe stata, dunque, prelevata dai parenti e riportata al villaggio per organizzare lo svolgimento del rito funebre. Come imposto dalla tradizione induista, riporta la redazione di Leggo, il corpo di Malati Chougule è stato lasciato nel giardino di casa per tutta la notte e mentre i parenti si accingevano a porgerle l’ultimo saluto la donna avrebbe riaperto gli occhi nello sgomento generale di tutti i presenti al funerale.

Urla di gioia, grida, finanche scomodato dai parenti l’accadimento di un miracolo, ma niente era di tutto questo. Un giovane parente, studente di medicina, avrebbe spiegato a tutti, con grande diffidenza da parte dei presenti, che si trattava solo di un coma temporaneo e che i medici dell’ospedale di Belagavi avevano commesso un tragico errore.  In sostanza le attività vitali della donna si erano interrotte temporaneamente a causa del coma ma con una maggiore attenzione da parte del personale medico sarebbe stato possibile constatare l’inusuale accadimento.

Leggi anche —> Tragedia nel wrestling: morto il noto lottatore messicano mascherato

Bara
Bara (foto dal web)